IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

sabato 28 agosto 2010

LE RAGAZZE DEL GARDASIL... VITTIME SILENZIOSE

"Il Gardasil  è il vaccino  HPV, pensato per combattere il cancro alla cervice. Ma quel che "loro" non dicono è che migliaia di ragazze stanno avendo reazioni avverse, qualcuna è anche morta: l'ultima conta diceva 71 decessi. Dobbiamo fare qualcosa per questo.

Queste ragazze hanno bisogno del nostro aiuto! Queste ragazze stanno avendo queste reazioni: attacchi epilettici, infarti, giramenti di testa, debolezze, fatica cronica, mal di testa, dolori allo stomaco, dolori muscolari, articolari, problemi di autoimmunità, perdita di capelli, di appetito, cambi nella personalità, insonnia,
tremori a gambe e mani, respiro corto,  problemi cardiaci, paralisi , cambi nel ciclo mestruale, svenimenti, gonfiore ai nodi linfatici, sudorazioni notturne, nausea, perdita temporanea di vista ed udito... solo per citarne alcuni!
Non si conosce un tratatmento per aiutare queste ragazze, poichè soffrono in silenzio. I medici, quando e se ammettono il collegamento, non sanno come aiutarle. Qundi passano i loro giorni andando da un appuntamento all'altro, da specialista a specialista cercando di trovare qualcuno che le aiuti. Molte di queste famiglie hanno cominciato a cercare aiuto fuori dalla medicina convenzionale, ma la maggior parte delle compagnie assicurative non coprono questo tipo di trattamento e come risultato questa via è fuori portata per molte ragazze.
Jessie Ericzon, è morta a soli 2 giorni dalla iniezione..."
Fonte: http://truthaboutgardasil.org/
trad Cristina Bassi

Info libro e acquisto

Nessun commento: