IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

lunedì 29 novembre 2010

CELLULARE e WIRELESS: NON RACCONTIAMOCI CHE SIANO INNOCUI

Ispirato dal libro di Devra Davis "Disconnect", Joel Hirschhorn ha scritto un articolo (su Global Research), tradotto da Anticorpi ; nel seguito alcuni estratti

"I test dimostrano come nei giovani uomini che ripongano i loro telefoni nelle tasche dei pantaloni si sia ridotto il numero di spermatozoi.Gli svedesi che abbiano utilizzato prolungatamente i telefoni cellulari hanno sviluppato tumori maligni al cervello più frequentemente di altri individui. Dopo un decennio di utilizzo il rischio di tumore al cervello è raddoppiato.

Alcuni scienziati hanno, per decenni, denunciato gli effetti negativi che causano le radiofrequenze al cervello. Ad esempio, consentono ad agenti chimici e tossine che normalmente sono tenuti lontani dal sistema nervoso, di arrivare fino al cervello e causare malattie.

Il lavoro del Dr. Lennart Hardell, in Svezia, dovrebbe indurre gli utenti di telefonia cellulare a riconsiderare le loro abitudini.
Il libro mette in evidenza quello che lo illustre scienziato Dariusz Leszczynski ha dichiarato in conclusione delle proprie ricerche: "abbiamo chiaramente dimostrato come le radiazioni dei telefoni cellulari abbiano avuto un impatto biologico. Dopo che questo ennesimo studio è andato ad aggiungersi a molti altri ... il mondo non può più illudersi che gli unici problemi causati dai cellulari derivino dalla variazione di temperatura. Questa opinione è stata sempre errata, naturalmente, ed il nostro lavoro lo dimostra."
In altre parole, una potenza di molto inferiore rispetto a quella dei forni a microonde non comporta la assenza di effetti sul nostro corpo.

Non si dovrebbero utilizzare i cellulari senza "auricolari".
Non si dovrebbero tenere telefoni cellulari accesi nelle tasche, a contatto con il corpo.
Bisognerebbe utilizzare sempre la opzione altoparlante.
Tenere presente che l' invio di messaggi di testo può essere meno pericoloso rispetto al tenere il telefono accanto al tuo capo per ascoltare.
Ricordare che anche i telefoni domestici cordless comportano simili rischi radioattivi, perciò cercare di ridurre al minimo il loro utilizzo".

Ed ancora:
sui danni del wi-fi e dei cellulari e tutti quelli correlati in fondo ad esso:
La cittadina di Hérouville-Saint-Clair ha abolito il wi-fi nelle scuole e posto dei limiti alle emissioni delle antenne di wi-fi e telefonia mobile (http://www.scienzamarcia.blogspot.com/)

Proteggiti dal cellulare
Piastrina adesiva contro e-smog di cellulari e cordless



Skudo - Convertitore d'Onda Geoprotex per cellulari






















2 commenti:

corrado ha detto...

la piastrina funzionerà anche per le emissioni dei wi fi?

macri ha detto...

beh sempre di disturbi si tratta, certo sul proprio apparecchio si può mettere, ma su quelli che ci sono intorno, non abbiamo controllo. Ma il concetto che bisogna(e si può) proteggersi, bisogna coltivarlo e considerarlo possibile, con mezzi che possono anche non sembrare ortodossi.