IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

domenica 28 novembre 2010

FULL BODY SCAN NEGLI AEROPORTI USA: ANGOSCIA E RABBIA PER I DANNI AL CORPO E ALLA PSICHE


Tempi di vera follia agli aeroporti USA con gli agenti della TSA che palpeggiano i passeggeri per "ragioni di sicurezza" con metodi invasivi, violando la privacy e la intimità fisica delle persone, seminando panico, umiliazione, isteria... la situazione dice il video sopracitato è "fuori controllo"...

"Il Centro USA per la Informazione sulla Privacy Elettronica (EPIC), un gruppo privato di prestigio, ha chiesto alla corte di appello federale di sospendere  il programma governativo USA sulla introduzione delle macchine "full body scan " agli aeroporti.

Secondo questo gruppo, le macchine che riproducono le immagini (del corpo scannerizzato nudo ndt) costituiscono una ricerca sospetta in tutti i viaggiatori degli aeroporti, fatta in modo estremamente invasivo, cosi invasivo da violare il ragionevole standard presente nel 4° emendamento.
"A parte il pericolo costituzionale, EPIC (...) rivendica che le macchine, tra le altre cose, violano l'Atto (legge) federale sulla prevenzione al voyeurismo, che protegge contro la cattura di immagini improprie che violino la privacy individuale".

In aggiunta degli scienziati della University of California, San Francisco (UCSF) hanno mandato una lettera alla Casa Bianca, Ufficio della Scienza e Tecnologia, già in aprile, avvisando sui potenziali rischi sulla salute, - incluso il cancro alla pelle- derivanti dagli scanner, che distribuiscono una dose di radiazioni alla pelle e ai tessuti sottostanti.

IL COMMENTO DEL DR. MERCOLA:

Ci sono circa 350 scanner full-body che vengono usati in 70 aeroporti USA e ci si attende un aumento fino a 1000 scanner per la fine del 2011.

Tra frequenti viaggiatori e piloti, i doppi "scanner a nudo", dato che danno una immagine grafica del corpo inclusi i genitali  ed altri effetti personali come gli assorbenti igienici, stanno sollevando preoccupazioni sulla privacy e la salute.

Ma anche l'alternativa è un oltraggio: coloro che rifiutano lo scanner devono sottomettersi ad un palpeggiamento molto più invasivo;  un gran numero di "horror stories" è già emerso, storie in cui le persone di tutte le età  sono state umiliate, o anche peggio, durante questi  intensificati palpeggiamenti, durante i quali gli agenti della TSA usano mani e dita aperte per "cercare" sul corpo e nel corpo delle persone, incluso il seno e gli organi genitali. Precedentemente gli agenti usavano "solo"  il dorso della mano per tastare.

Qui (in ingl) le 10 storie più orrende, molte delle quali stanno scatenando furie e a ben ragione. Non c'è un limite per gli agenti della TSA nel perquisire le persone?  Già abbiamo avuto il caso della hostess a cui è stato chiesto di togliersi la protesi al seno causa intervento per cancro; altre donne riportano di sentirsi sotto shock da ciò che hanno chiamato "violazione sessuale"; gli agenti TSA sono persino accusati di aver trattato i bambini in modo tale che sarebbe valsa loro una denuncia per molestie ai minori, se tutto ciò non fosse accaduto in un aeroporto

L'altra questione che si pone con gli scanner della TSA ha a che fare con la salute, poichè usano una tecnica controversa, che proietta raggi X  nel corpo.

Come afferma WeWontFly.com :
"Questo tipo di  raggi  X usano radiazione ionizzata, un noto pericolo cumulativo sulla salute, per produrre immagini dei corpi dei passeggeri. Bambini, donne incinta, anziani e coloro che hanno meccanismi di riparazione DNA difettosi, sono considerati a rischio di quei danni sul DNA, che sono causati da radiazioni ionizzanti. Ad alto rischio anche coloro che hanno o hanno avuto un cancro alla pelle.
Gli effetti della radiazioni ionizzante sono cumulativi, nel senso che ogni volta che siete esposti aggiungete rischio alla possibilità di contrarre il cancro. Questo perchè la dose di radiazione dalle macchine di questo tipo viene assorbita quasi interamente dalla pelle e dal tessuto direttamente sotto pelle; in media la dose sul tutto il corpo da una idea non accurata del vero danno
".

L'intero articolo a questo link: http://articles.mercola.com/sites/articles/archive/2010/11/26/movement-grows-for-halt-of-fullbody-airport-scanners.aspx
traduzione e sintesi Cristina Bassi

1 commento:

@lice ha detto...

c'era da aspettarsi che x chi rifiuta l'assurdità della perquisa con body scanner si usasse la "tattica dissuasiva" di effettuare perquisizioni estremamrnte invasive violente e umilianti.

X ora x fortuna il problema è limitato a chi viaggia molto in aereo in USA e pochi altri paesi (dopo aver speso x dei body scanner con bassa risoluzione in italia li abbiamo gettati via poichè avevano risoluzione così bassa da non vedere armi e simili...si vede che qualcuuno era in affari con la ditta che li produceva perchè sennò è incomprensibile che ci abbiano messo mesi prima di accorgersene: insomma prima di comprarli non li hanno testati?), ma io temo il giorno in cui, dopo qualche bel attentato in false flag atomico (una base militare USA anni fa perse una testata nucleare ancora oggi dispersa) o batteriologico (il caso antrace fiorito poco prima dell' 11 settembre fu messo in atto usando antrace proveniente da laboratori milirtari USA) decideranno di mettere body scanner davanti a tutte le stazioni del treno, i supermercati, i centri commerciali ecc..e magari useranno l'avversione x i palpeggiamenti e la preoccupazione x i raggi X e la noia x le cose al fine di convincerci ad usare un comodo sistema RFEED impiantabile (un bel chip nel corpo come quello del mio cane..a proposito chi conosce un veterinario che glielo possa levare?) per passare i controlli rapidamente, senza code ne imbarazzi ne raggi X (poco importa se i Chip possono causare cancro..), un po' a mo' di telepass..

Una scusa x installarci i Chip (che conterranno dati anagrafici, medici e fungeranno da carta di credito, la MOneta globale elettronica, da chiave x appartamento auto ecc..) la troverano: all'inizio sarà una cosa volontaria e trendy x non perdere le chiavi di casa, non subire scippi, evitare code, ricevere cure appropriate in ospedale ecc (o almeno così diranno), ma DOPO dovranno cobnvincere i pochi recidivi con l'obbligo, e x giustificarlo serviranno incentivi quali farli passare x mezzi contro il terrorismo o simili..

ciao
by
@lice