IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

domenica 7 novembre 2010

VOLARE TROPPO DANNEGGIA LA SALUTE, CAUSA RADIAZIONI DALLO SPAZIO...

Alcuni ricercatori hanno scoperto che alcuni passeggeri devono fronteggiare i pericoli della "radiazione dallo spazio", causata da insani livelli di esposizione nei voli a tipiche altezze di crociera, ovvero
40,000 piedi.
Degli esperti anzi mettono in guardia sul fatto che i passeggeri potrebbero aumentare il rischio di cancro, a causa di tali livelli di radiazione.

Gli scienziati della NASA credono che la Terra stia affontando il pericolo di "flare solari" che accadono una volta ogni 100 anni: un disturbo sulla superficie del Sole che potrebbe  causare tempeste geomagnetiche su questo  pianeta.

Una di queste, a metà del 19° secolo, bloccò il nascente sistema telegrafico e molti scienziati credono che un'altra sia in lista d'attesa.
Dei ricercatori del  Rutherford Appleton Laboratory, Oxon, hanno messo in guardia sul fatto che la griglia elettrica, i computer, i telefoni, i trasporti, il rifornimento idrico e la produzione di cibo debbano affrontare grandi disturbi provenienti da tempeste dallo spazio.

Gli scenziati hanno scoperto che il personale aereo di bordo sono "il maggior gruppo occupazionale " che più è esposto alla radiazione del Sole ma anche i passeggeri sono a rischio per lo stesso fenomeno.
Poichè i livelli di radiazione del Sole sono stati relativamente bassi nel secolo scorso, l'aumento della sua potenza nei prossimi anni, potrebbe creare problemi di salute.
“Le radiaizoni dallo spazio possono raggiungere l'atmosfera terrestre e creare una ulteriore esposizione per coloro che viaggiano in aereo alla tipica velocità di crociera  (40,000 piedi).
 Il rischio da radiazione, per il passeggero è molto inferiore a quella del personale di volo, poichè la maggior parte dei passeggeri spende meno tempo in aria e  le dosi di radiazioni si accumulano a seconda del tempo di volo, specialmente ad altitudini di crociera".
Nell'ottobre 2003 durante un grande evento atmosferico dello spazio, la FAA emise un monito formale avvisando che tutte le rotte a nord e a sud di 35° di latitudine “erano soggette ad eccessive dosi di radiazioni solari" ed i ricercatori dissero che sarebbe stata certa una prossima disfunzione sulle linee aeree

Nel 1990, l' International Commission on Radiological Protection riconobbe tali rischi per il personale di volo; tale commissione è con personale di volo con base in Europa. Molte linee aeree ora monitorizzano i livelli di radiazione durante l'accertamento per la sicurezza.

"(...) Dato che le condizioni del tempo nello spazio influiscono sui maggiori sistemi globali… un serio scoppio presenta un rischio sistematico” .
I ricercatori hanno citato la caduta di una rete di energia elettrica nel  Quebec, nel 1989, causata da una tempesta magnetica: 5 milioni di persone rimasero 9 ore senza elettricità durante l'inverno. Il conto da pagare fu poi di 2 miliardi di dollari canadesi".

Tratto da: http://www.telegraph.co.uk/science/space/8102629/Airline-frequent-fliers-radiation-poisoning-risks-from-space-solar-flare-storm-activity.html
traduzione Cristina Bassi

Nessun commento: