IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

mercoledì 15 dicembre 2010

LA GUERRA USA ... AL LATTE CRUDO

"Il latte per molti può essere un simbolo di cibo integro, ma secondo il Time Magazine,  è anche un campo di battaglia tra i legislatori governativi e i propositori del cibo naturale e sano, che vogliono bere il latte intero e crudo

La "guerra" è un test della loro libertà di scelta nel bere una bevanda dal sapore ricco e piena di batteri benefici ed anzimi, vitamine e aminoacidi che vengono invece per lo più distrutti durante la pastorizzazione; cosi dicono i sostenitori del latte crudo.

Ma per la FDA si tratta di una questione base per la salute: "il latte crudo è un prodotto pericoloso che veramente non dovrebbe essere consumato da nessuno e mai e per nessuna ragione" ha detto un rappresentante della FDA al TIME.

Sfortunatamente, se i sergenti della FDA avranno la meglio, vinceranno la guerra con l'aiuto del Congresso e con la proposta di Legge sulla Modernizzazione della Sicurezza sul Cibo ( Food Safety Modernization Act).

Nel frattempo, una corte federale ha abbattuto la legge dell'Ohio che vieta etichette su prodotti caseari che dicano che derivano da latte esente da ormoni

Come riportato su NPR.org, questo significa che le aziende che vogliano etichettare i loro prodotti come ad esempio "senza ormoni artificiali ", ora possono farlo.

La Corte di Appello ha anche fatto un elenco delle ragioni per cui c'è una differenza tra il latte derivante da mucche sottoposte a cura ormonale per la crescita e quelle che non ricevono ormoni. Una di queste è che c'è più pus nel latte di mucca trattata con ormoni,  che in quello della mucca non trattata ad ormoni."

fonte: http://articles.mercola.com/sites/articles/archive/2010/12/15/the-war-over-raw-milk.aspx
trad. e sintesi Cristina Bassi

Nessun commento: