IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

martedì 17 gennaio 2012

ATTENZIONE ALLE BEVANDE ENERGETICHE: POTREBBERO AVVELENARE IL CERVELLO

 
La Australian Medical Association sta chiedendo che venga posto un limite di età per il consumo delle bevande, dopo una preoccupante crescita del numero di teenagers che si sono ammalati.

Ma un gruppo che rappresenta l'industria delle bevande ha fatto cadere le richieste per una maggiore regolamentazione sulle bevande, dicendo che non sono piu' dannose del caffè. 
Hanno detto che gli adolescenti che sono stati accolti nei pronto soccorsi dopo una overdose di bevande energetiche, sono state solo lo 0.00001 per cento della popolazione.
Ma gli esperti dicono che i ragazzii sono stati avvelenati dalle bevande e soffrono di allucinazioni, problemi cardiaci e attacchi epilettici.
Una ricerca del Poisons Information Centre (Centro INformazione Veleni) indica che la media di quelli che si ammalano è di 17 anni, ma anche i giovani di 15 anni sono stati trovati con overdose.


"Ho visto adolescenti presenti al pronto soccorso, con una media cardiaca di 200 battiti al minuto o cosi' stimolati da avere secondo i loro genitori, e le persone intorno,  un comportamento estremamente stressato"


Dr Parnis ha detto che alcuni adolescenti hanno preso la bevanda energetica come un sostituto di una tazza di cereali per colazione, ed altri l'hanno usata come stimolante per lo studio.


Il portavoce del Victorian Poisons Information Centre, Jess Robinson ha detto che il numero di chiamate ricevute in merito alle bevande energetiche che intossicano, è salito da 12 nel 2004 a 46 nel 2011.
Ha detto anche che i sintomi inscludono: vomito, diarrea agitazione, sovraeccitazione.


Mr Robinson ha anche detto chele bevande che hanno causato maggiori problemi ai giovani sono state: Mother, Red Bull, V, Wicked Energy Drink e Xocai.

fonte: http://www.heraldsun.com.au/news/more-news/doctors-issue-health-warning-as-teens-guzzle-energy-drinks/story-fn7x8me2-1226244891611
sintesi e traduzione Cristina Bassi, www.thelivingspirits.net

Nessun commento: