IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

mercoledì 22 febbraio 2012

EVITA LO ZUCCHERO SE NON VUOI INVECCHIARE IN FRETTA...


Advanced glycation end products (AGEs): i prodotti finali della glicazione avanzata, sono un gruppo complesso di composti che si formano quando lo zucchero reagisce con gli amminoacidi. Questo puo’ verificarsi sia nel cibo che ingeriamo che dentro il nostro corpo.
L’acronimo AGE in inglese è calzante (age= età), poichè, insieme alla ossidazione, questo è uno dei maggiori meccanismi molecolari per cui si concentra il danno nel nostro corpo, che porta alla malattia, al processo di invecchiamento ed eventualmente alla morte.
C’è per esempio enorme evidenza che l’AGE possa essere implicato nello sviluppo di malattie degenerative croniche associate all’invecchiamento, includendo   -ma non solo-:
·       Malattie cardiovascolari
·       Alzheimer
·       Diabete
Molti studi hanno mostrato che ridurre il consumo  di AGEs puo’ incrementare la durata della vita nei modelli animali.
Secondo una documentazione che riassume una recente ricerca sullo AGEsi:
"... I dati  incoraggiano il fatto che gli AGE endogeni siano associati ad un declino del funzionamento dell’organo. Sembra che l’AGE alimentare abbia una relazione con questo.
... Per quanto riguarda oggi, una restrizione nell’assunzione dietetica di AG e del Movimento fisico hanno mostrato di ridurre in modo sicuro la circolazione dell’AGE, con successive riduzione di stress ossidativo e di markers infiammatori”
Perché limitare lo zucchero è  la chiave per la longevità
.. perchè tra tutte le molecule in grado di infliggere un danno al corpo , quelel dello zucchero sono probabilmente le piu’ dannose. Il fruttosio in particolare , è un agente estremamente potente che favorisce l'infiamamzione e che crea l'AGE  ed accelera il processo di invecchiamento. Promuove anche un tipo di crescita pericolosa delle cellule adipose intorno agli organi vitali, cosa che crea l'impronta per diabete e malattie cardiache.
In uno studio sul  fruttosio, 16 volontari che avevano una dieta controllata che includeva molto fruttosio , hanno prodotto nuove cellule adipose intorno al cuore, fegato, organi digestivi e questo solo in 10 settimane!
Lo zucchero/fruttosio aumenta anche i livelli di insulina e leptina e diuminuisce la sensibilità dei ricettori per questi ormoni vitali e questo è un altro fatto essenziale per l'invecchiamento precoce e per malattie degenerative croniche come quelle cardiache.
Tenete presente che mentre è perfettamente normale che i vostri livelli di zucchero nel sangue si alzino leggermente dopo ogni pasto, NON è naturale o sano quando questi si alzano eccessivamente e stanno a quel livello. 
Purtroppo questo è proprio cio' che accade se mangiate come l'americano tipo, che consuma piu' di un chilo di zucchero a settimana di media!
by dr Mercola,

Nessun commento: