IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

domenica 27 maggio 2012

FRACKING- FRATTURE IDRAULICHE- CAUSANO TERREMOTI E RILASCIANO TOSSINE NELL'AMBIENTE

terrem


L'ultimo terremoto nel nord d'Italia ha sollevato una serie di interrogativi... per i quali torna interessante rispolverare questo articolo del 2010, tradotto da Globalresearch.ca:
FRACKING (FRATTURE IDRAULICHE), TERREMOTI E MORIA DI ANIMALI: UNA RELAZIONE?


(...) Uno sguardo più attento nella storia dell’Arkansas di terremoti e di trivellazioni svela un’impennata scioccante nella frequenza dei terremoti che segue le nuove trivellazioni tecnologicamente avanzate. Il numero dei terremoti nel 2010 é quasi uguale a tutti i terremoti avvenuti in Arkansas per tutto il ventesimo secolo. L’industria del petrolio e del gas nega qualsiasi correlazione, ma l’avvento del metodo delle fratture idrauliche seguito da terremoti è una storia che si è ripetuta in tutta la nazione. Non si fermerà neanche molto presto, in quanto questo metodo é diventato globale. 

Le fratture idrauliche (fracking) pompano acqua e sostanze chimiche nel terreno a un ritmo pressurizzato che eccede quanto il substrato roccioso può sopportare, il che sfocia in un micro terremoto che produce la frammentazione delle rocce. Anche se iniziò nel 1947, i progressi tecnologici ora permettono fratture orizzontali, aumentando maggiormente la raccolta di petrolio e gas. Nel 1996, la produzione di gas petrolifero negli Stati Uniti ammontava al 2 per cento di tutta la produzione di gas naturale nazionale, riporta Christopher Bateman su Vanity Fair. “Alcuni analisti industriali predicono che il gas petrolifero rappresenterà l’intera metà della produzione totale di gas domestico entro 10 anni.” Nel 2000, la riserva di gas americano si stima fosse di 177 trilioni di metri cubi, ma aumentò fino a 245 trilioni di metri cubi nel 2008. Queste nuove tecnologie spingono gli esperti ad aumentare le stime della riserva di gas mondiale di nove volte.

La mappa sotto mostra una sezione del fiume Arkansas, con sotto il paese di Roseville, dove si sono avute le prime avvisaglie di pesci morti. Le linee verdi che circondano e passano sul fiume indicano le condutture di gas, che vanno da 8-20” di diametro. Un qualsiasi numero di perdite nei condotti può spiegare la moria di pesci. I pozzi di gas sono mostrati dai “soli” in giallo (si vedano le frecce rosse) e si va dai 1500 ai 6500 piedi di profondità. (Pozzi di smaltimento dove i prodotti di rifiuto delle trivellazioni vengono iniettati ad alte pressioni, raggiungono la profondità di 12.000 piedi). I numeri in rosso vicino ai “soli” indicano il numero dei pozzi di gas in quell’area, un numero vicino a 50 pozzi in questa piccola area.








(...) Migliaia di pozzi sono operativi nel Centro-Nord dell’Arkansas (sezione in blu della mappa che segue). Beebe, dove  la moria degli uccelli è accaduta, è nella Contea di White e Guy si trova nella parte a nord della Faulkner Co, dove anomali terremoti continuano a verificarsi.


(...) Migliaia di pozzi sono operativi nel Centro-Nord dell’Arkansas. Beebe, dove  è accaduta la moria degli uccelli , è nella Contea di White e Guy si trova nella parte a nord della Faulkner Co, dove anomali terremoti continuano a verificarsi.


(...) Un terremoto di qualsiasi scala può rilasciare un fiume o una nuvola di gas e sostanze chimiche provenienti dalle fratture idrauliche, il che potrebbe facilmente spiegare perché gli uccelli improvvisamente hanno preso il volo e poi sono morti velocemente, deceduti a causa di fumi tossici. Da notare che, otto terremoti segnalati entro 40 miglia di Beebe e entro 75 miglia a Roseville, colpirono l’area il 30 dicembre alcuni minuti dopo la mezzanotte, il primo gennaio. Questo esclude qualsiasi micro o mini terremoto che può avere lo stesso effetto. E’ significativo, che l’area è conosciuta per i suoi micro terremoti prolifici – che ammontano a 40.000 dal 1982. 


Il Geologo canadese Jack Century fa una crociata contro la sismicità indotta da trivellazioni irresponsabili. In un discorso del 2009, davanti alla Società Ambientale del Fiume Peace, egli fornì una breve spiegazione di come le fratture idrauliche inducono terremoti, confutando completamente la negazione da parte delle industrie che le fratture idrauliche siano causa di terremoti. Le fratture idrauliche inducono non solo azioni sismiche micro- mini che possono compromettere l’integrità dei condotti dei pozzi, ma anche grandi terremoti che si sono registrati sull’ordine di 5-7 della scala Richter, e che hanno portato a morti umane.



Nessun commento: