IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

domenica 17 giugno 2012

PROGETTO COMPRA IL "FORMAGGIO DELLA BASSA": UN SOSTEGNO CONCRETO AI TERREMOTATI

"IL FORMAGGIO DELLA BASSA"
il gusto...di ricominciare

Il caseificio sociale "La Cappelletta" di San Possidonio (MO) si trova nell’epicentro del terremoto che ha sconvolto l’Emilia.  La Cappelletta produce forme di Parmigiano con il latte biologico dell'Azienda Agricola Casumaro. Nel caseificio erano collocate 40.000 forme per la stagionatura. A causa del sisma, il magazzino di stagionatura ha subito gravi danni e per poter ripristinare il magazzino è necessario vendere il parmigiano.


Per le maestranze del caseificio, il formaggio è un simbolo di tradizione e, seppur con grande sforzo, vogliono continuare a produrlo.
Acquistare il parmigiano terremotato diventa, quindi, un importante stimolo in questa direzione ed offre l’opportunità a tutta la filiera di produzione e ai lavoratori impiegati di investire con più fiducia e ottimismo nel futuro.

Per incominciare questa gara di solidarietà, bisogna prima di tutto prenotare* il formaggio pagando l’importo previsto per il quantitativo richiesto.

Questo il formaggio disponibile:
-   formaggio tenero da pasto (formaggio che non ha raggiunto la stagionatura minima di 12 mesi per potersi fregiare del riconoscimento di “parmigiano reggiano”): 9 euro/kg. in confezione sottovuoto + 0,20 euro/confezione per concorso alle spese trasporto/catena freddo/stoccaggio temporaneo
-   parmigiano reggiano 15 mesi: 11,50 euro/kg. in confezione sottovuoto + 0,20 euro/confezione per concorso alle spese trasporto/catena freddo/stoccaggio temporaneo.

Il pagamento può essere effettuato direttamente presso i referenti locali o tramite bonifico bancario.

- Referenti locali: PARINI FRANCESCO tel 335-1428549  mail: fparini@satmu.it ; COLOMBO MARIAROSA  tel 338-9094073 mail: mariarosa.colombo@ao-legnano.it

- Bonifico bancario sul seguente c/c bancario della Banca Intesa Sanpaolo:
IT72 H030 6933 4516 1528 4177 466 Causale “formaggio terremotato”.
In caso di bonifico inviare una mail con i dati del prenotante (per maggior sicurezza si consiglia di allegare anche copia del bonifico effettuato)

INIZIO PRENOTAZIONI:        18/06/2012
TERMINE PRENOTAZIONI:     15/07/2012.
DATE E LUOGO DISTRIBUZIONE: dal giorno 24/07/12 al 27/07/12 dalle ore 18,00 alle ore 19,30  a Nerviano presso la sede che verrà indicata direttamente dai referenti locali durante la procedura di prenotazione (si prega di rispettare gli orari e di chiedere di uno dei referenti. Presentare ricevuta rilasciata al momento della prenotazione o documento identificativo di chi ha prenotato o eseguito il bonifico. Possibili altri accordi telefonando al 335 1428549)

*LE PRENOTAZIONI NON HANNO LIMITI GEOGRAFICI, MA IMPONGONO IL RITIRO DIRETTO DEL PRODOTTO PRESSO LA SEDE E NEI GIORNI INDICATI
(in questi casi è possibile accordarsi sul ritiro telefonando al 335-1428549)

IL PROGETTO PUO’ ANCHE ESSERE REPLICATO IN ALTRO ZONE D’ITALIA, LADDOVE VI SIA UN GRUPPO/ASSOCIAZIONE /ENTE IN GRADO DI:
-   assicurare un quantitativo minimo di due quintali
-   provvedere al ritiro diretto
-   assicurare modalità di stoccaggio idonee (catena del freddo)
-   gestire la distribuzione

“Mondo in cammino” provvederà ad assicurare i contatti diretti con il caseificio (o con altri della Bassa che, al bisogno, potranno essere individuati)
INFO: 366 2089847; www.mondoincammino.org

Nessun commento: