IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

lunedì 16 luglio 2012

LA CORTE DI COLONIA VIETA LA CIRCONCISIONE. Si SCATENANO FURIE E POLEMICHE...

rabbino_interna

Alcuni capi ebraici europei condannano furiosiosamente la decisione di una corte tedesca di mettere fuori legge la circoncisione. Considerano questo "il peggiore attacco contro gli Ebrei, dall'Olocasto"  e chiedono al governo di Angela Merkel, di intervenire per proteggere la pratica come rito religioso.

Il mese scorso una corte di Colonia ha dichiarato che la circoncisione di ragazzini, potrebbe essere considerata un'offesa criminale perchè causa danno al corpo  e viola il diritto del bambino per la propria integrità

Ieri (articolo originale del 13.7.12 ndt) il Rabbino Capo di Mosca Pinchas Goldschmidt, il Presidente della conferenza dei Rabbini Europei , che ha fatto il commento sull'Olocausto, ha aggiunto: "Non vedo futuro per gli Ebrei in Germania se si infrangono le regole".

Un sondaggio di opinione ha provato che la maggioranza dei tedeschi approva la decisione della Corte. Il Rabbino Goldschmidt ha detto che i risultati del sondaggio erano "shocking". Ha detto che il modo di fare della Corte suggerisce che Musulmani ed Ebrei non sono piu' socialmente accettabili in Europa.

I leaders della comunità ebrea e musulmana in Europa hanno dato seguito alle forti affermazioni
del Rabbino che ha sottolineato come la circoncisione fosse fondamentale per entrambe le fedi ed ha richiesto che il Governo tedesco intervenga per garantire alla pratica protezione legale.

Essi hanno descritto  la decisione della Corte di Colonia come "un affronto ai nostri dititti umani e religiosi ". Tra i firmatari della affermazione, i capi del Parlamento Ebreo Europeo, il Centro Rabbinico d'Europa, l'Associazione Europea Ebrei ,l'Unione islamica della Germania per le questoni religiose e il centro Islamico di Bruxelles.

I leaders di entrambe le fedi hanno incontrato anche i Membri del Prlamento Europeo e tedesco, per esprimere la loro rabbia per la decisione della Corte e richiedere che sia stabilita una chiara protezione legale del rito
Il Governo della Cancelliera Merkel,  ad ora ha evitato di prendere posizione nel dibattito che in Germania si sta approfondendo. Tuttavia la recente iniziativa musulmana e degli Ebrei europei aumenterà moltissimo la pressione sulla sua coalizione, perchè si faccia seguito ad una azione.

I Verdi Tedeschi  sono stati tra i primi a rispondere. Renate Künast, la leader parlamentare del partito, ha detto che i Verdi vogliono dare agli Ebrei e ai Musulmani una sicurezza legale, con nuove leggi che garantiscano il diritto alla circoncisione su basi religiose. "Vogliamo trovare un modo che non punisca la circoncisione", ha detto.

A seguito di quanto definito dalla Corte di Colonia, l'Associazione Medica tedesca ha consigliato ai medici di smettere di fare l'operazione, perchè potrebbero andare incontro a conseguenze legali.

La decisione della Corte ha anche  spinto due ospedali di Berlino a richiedere una temporanea interruzione della procedura.
Tuttavia, un'altra influente organizzazione medica, la Hartmannbund ha detto di dare il proprio totale  appoggio alle obiezioni di Ebrei e Musulmani per le decisioni della Corte.  "Trasformare una pratica  religiosa generalmente accettata fino ad ora, in una imputazione criminale,  è una delle maggiori forme di discriminazione immaginabili", ha detto Bernd Lücke, un portavoce.

La decisione della Corte si è concentrata sul caso di un ragazzino di 4 anni, Musulmano, che era stato circonciso in una delle cliniche della città, nel novembre 2010, su espresso desidero dei genitori. Due giorni dopo l'operazione, il bambino fu portato dalla madre al pronto soccorso dell'ospedale della Università di Cologna a causa di una forte emoraggia. I procuratori di Stato di conseguenza condannarono il medico che aveva fatto l'operazione.

Una Corte di minor grado stabilì che il medico aveva eseguito l'operazione in modo appropriato e delibero' che la circoncisione del bambino era nel suo interesse e stava a significare la sua appartenenza come mebro alla comunità musulmana.

Tuttavia l'accusa si era appellata alla Corte Suprema di Colonia che ha quindi sentenziato passando oltre il verdetto della Corte di minor grado.

fonte: http://www.independent.co.uk/news/world/europe/circumcision-ban-is-the-worst-attack-on-jews-since-holocaust-7939593.html
trad e sintesi Cristina Bassi, www.thelivingspirits.net

Il Libro che Cambierà per Sempre le Nostre Idee sulla Bibbia Gli Dei che giunsero dallo spazio?
di Mauro Biglino.
QUI per acquisto       

La creazione aliena dell’uomo; la verità sui dieci comandamenti; le visioni degli UFO da parte dei profeti così come loro stessi le hanno raccontate; il brano in cui l’Antico Testamento afferma in modo sconcertante che Dio muore come tutti gli uomini; le figure degli angeli spogliate di tutto ciò che su di loro è stato inventato nei secoli; la probabile fonte di ispirazione del Vangelo di Giovanni…
 

1 commento:

Paola L. ha detto...

Non lo so se davvero causa mal all organsimo,ma quello che si so è che qualcuno lo fa in condizione igienico sanitarie pesime,. potendo creare gravi danni al bimbo.Paola L.