IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

DISPOSITIVO QXCI: ANTISTRESS E RIEQUILIBRIO EMOZIONALE

DISPOSITIVO QXCI: ANTISTRESS E RIEQUILIBRIO EMOZIONALE
"Ho scoperto che l'inconscio dei pazienti, è un sistema molto profondo e intelligente, molto piu' intelligente delle mente verbale, che è come un bambino che cerca di comprendere le cose". dr Nelson

venerdì 20 luglio 2012

SEMI DI CHIA: DA ANTICA TRADIZIONE ATZTECA. OTTIMA FONTE DI OMEGA 3, SALI MINERALI E VITAMINE


La Salvia hispanica, comunemente conosciuta come Chia, è una pianta appartenente alla famiglia della menta (Lamiaceae), nativa del centro-sud del Messico e Guatemala.

La tradizione locale, attesta che questa pianta veniva già coltivata in epoca pre-Colombiana dalle civiltà Azteche. Si tramanda che, essa fosse così pregiata da essere versata come tributo dalla popolazione ai regnanti di turno. Le sue proprietà benefiche, sono dunque note da tempo, difatti la parola "Chia" in Azteco assume il significato di "Forza". E' tuttora utilizzata in Messico e Guatemala, sotto forma di semi (a volte macinati), come fonte di nutrimento e in bevande nutrizionali.
 
Contine 8 volte più Omega 3 rispetto al Salmone, così da essere la più pregiata e ricca fonte naturale di OMEGA3 del regno vegetale.

I semi di Chia, hanno un contenuto in olio del 30% (di cui il 64% è costituito da OMEGA3). Ma non solo, hanno:

7 volte più Vitamina C rispetto alle Arance
5 volte più Calcio rispetto al Latte
3 volte più Ferro rispetto agli Spinaci
2 volte più Potassio rispetto alle Banane
15 volte più Magnesio rispetto ai Broccoli
Sali Minerali e Vitaminemg per 100g
di semi
Minerali
Sodio12,15
Potassio809,15
Calcio679,8
Ferro9,9
Magnesio380
Fosforo780
Zinco4,4
Rame1,7
Selenio1
Cromo0,5
Cobalto0,25
Molibdeno0,25
Nickel0,25
Zolfo290
Vitamine
Vitamina A44 IU
Vitamina C5,4
Vitamina E0,74
Thiamina0,7
Riboflavina0,2
Niacín7,2
Vitamina B60,1
Vitamina B170,1

I semi di chia non contengono glutine (GLUTEN FREE) e non hanno controindicazioni note, sono dunque un ottimo alimento per i celiaci. Ovviamente sono atossici e sembrano essere ben tollerati a livello di allergeni. Per maggiori informazioni,QUI la scheda tecnica NSRI

Sono inoltre ASSENTI metalli pesanti! (presenti spesso nell'olio di pesce)

Una ricerca del Nutrition Science Research Institute (NSRI) ha dimostrato che l'assunzione di 40g al giorno di Semi di Chia (Salvia Hispanica) "ha ridotto sensibilmente i livelli di Pressione sanguigna sistolica nei pazienti malati di Diabete". Ricerche dimostrano che l'abbassamento della pressione è una delle azioni chiave al contrasto del Diabete.

L' Unione Europea ha approvato nel 2009 la commercializzazione dei Semi di Chia per scopi umani. QUI, i risultati del gruppo di studio Europeo sulla sicurezza alimentare. 

per info: www.semidichia.com - per semi di chia 100% biologici !

1 commento:

vegana ha detto...

Ciao, non conoscevo questi semi mi pare davvero siano interessanti dal punto di vista vitaminico, ottima segnalazione.