IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

sabato 2 febbraio 2013

I CIBI DA EVITARE PER LA SALUTE. LEZIONE DUE: LO ZUCCHERO

LO ZUCCHERO RAFFINATO
Lo zucchero è da considerarsi letale perché fornisce esclusivamente un apporto calorico ma totalmente privo di sostanze nutritive.
E' un alimento morto e innaturale che per essere metabolizzato dal nostro organismo ha bisogno di attingere alle riserve di minerali e vitamine già presenti nel nostro corpo indebolendoci.
Lo zucchero raffinato è un alimento che produce ceneri metaboliche estremamente acide una volta assunto. Ciò significa che essendo completamente innaturale non viene correttamente gestito dal nostro organismo e produce degli scarti acidi.
Sai come fa il tuo corpo per contrastare tutta questa acidità a cui è sottoposto ogni volta che mangi zucchero bianco? Semplice, va a prelevare dal tuo corpo i minerali più importanti.
Magnesio, potassio e calcio dalle ossa e dai denti. Le carie dentarie infatti sono associate proprio all'eccessivo consumo di zucchero bianco e alla sottrazione del calcio dai denti per contrastarne l'acidità.
Inizialmente lo zucchero è immagazzinato nel fegato sotto forma di glucosio, ma poiché la capacità del fegato è limitata, un consumo giornaliero di zucchero raffinato (sopra la quantità necessaria di zuccheri naturali) tenderà ben presto ad espandere il fegato come un pallone.
Quando il fegato è riempito alla sua capacità massima, il glicogeno in eccesso ritorna al sangue nella forma di acidi grassi. Questi si accumulano in ogni parte del corpo soprattutto nelle zone più inattive: il ventre, le natiche e il petto.
Tutti gli organi dopo anni di eccessivo consumo di zucchero ne risentono e a causa della loro capacità ridotta, la pressione sanguigna diventa anormale.
Anche il sistema nervoso ne risente e certamente tutti gli organi da esso governati.
Il sistema circolatorio e linfatico vengono invasi, e la qualità dei globuli rossi comincia a cambiare.
Si verifica una sovrabbondanza di globuli bianchi e la creazione di tessuto nuovo diventa sempre più lenta. Il potere curativo del nostro sistema immunitario diventa via via sempre più limitato, per cui non possiamo rispondere adeguatamente agli attacchi esterni.
La scarsa qualità dei globuli rossi si ripercuote su tutti gli organi. Ecco allora che arrivano i primi dolori e problemi.
L' eccessiva quantità di zucchero ha un forte effetto anche sul funzionamento del cervello.
Un bambino che consuma molto zucchero ad esempio è molto agitato ed è sottoposto continui sbalzi di umore.
E attenzione:
Lo zucchero crea un'elevata dipendenza.
Ci sono molte storie e aneddoti interessanti sullo zucchero bianco, la maggior parte dei quali descritti nel famosissimo libro di William Dufty “Sugar Blues
Anche se trovo un po' troppo semplice e riduttivo dichiarare un unico cibo come la causa di tutti i mali, molte nozioni sono vere e basate su studi scientifici.
In particolare c'è un aneddoto che mi è rimasto impresso e si tratta della storia di un gruppo di naufragi che sono statti obbligati, per sopravvivere, a nutrirsi esclusivamente di zucchero per 9 giorni consecutivi, con risultati sulla salute disastrose e diverse morti.
Il fisiologo francese F. Magendie rimasto ispirato da questo incidente decise di condurre una serie di esperimenti con gli animali e ne pubblicò i risultati nel 1816. Negli esperimenti, alimentò i cani con una dieta di zucchero e acqua. Tutti i cani morirono.
L'acqua naturale può mantenere in vita per molto tempo, ma zucchero e acqua può uccidere!
Purtroppo ci sono state un sacco di vicende economiche dietro lo zucchero e anche se c'è del marciume dietro, qualche paese sta prendendo provvedimenti informando la gente dei pericoli.
La coca cola ad esempio in Giappone produce la versione light della bevanda con la stevia al posto dello zucchero.
La stevia sarebbe un ottimo sostituto dello zucchero, si tratta di una piantina da un potere dolcificante enorme, molto superiore allo zucchero, completamente priva di effetti collaterali, ma che sempre per ragioni economiche ne è stato vietato l'uso commerciale in Italia per molti anni. Da Settembre 2011 si puo' acquistare anche da noi.Potete anche coltivarvela legalmente sul balcone e una volta essiccata tritarla e usarla al posto dello zucchero.

Altri sostituti possono essere sicuramente il miele, possibilmente crudo (non pastorizzato), ma anche il succo di agave o lo sciroppo di acero.
Se poi siete proprio messi male e non riuscite a trovare questi prodotti, ormai ogni supermercato vende zucchero di canna grezzo. (Lo zucchero di canna grezzo è quello scuro, non quello marroncino chiaro, ha una consistenza un po' umida e tende ad agglomerarsi).
Lo scopo di questa lezione è di renderti consapevole che non tutto ciò che offre il mercato e l'industria alimentare è da considerarsi sano, anzi, solitamente è vero il contrario.


LEZIONE UNO:
Sugar Blues. Il mal di zucchero 

Lo zucchero nuoce gravemente alla salute. QUI per acquisto/INFO

Stevia - Il Dolcificante Naturale

 

 

 

 

Stevia Premium in Polvere

Stevia Premium in Polvere. QUI PER ACQUISTO

Nessun commento: