IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

domenica 24 febbraio 2013

LA CAVITA' RISONANTE DELLA TERRA SCOPERTA DAL DR SCHUMANN


“Tutto nella vita vibra” A. Einstein

Nel 1952 il Dr. Schumann, un fisico, scoprì che lo spazio tra la terra e la ionosfera, creava una cavità che risuonava come uno strumento musicale. L’energia elettrica prodotta dai lampi nella atmosfera terrestre, genera continuamente vibrazioni che rimbalzano contro questa cavità risonante della Terra e generano onde elettromagnetiche.

Queste onde di energia sono prodotte dalla attività elettrica nella atmosfera, che rimbalza sulla terra. Ogni secondo, sulla terra, si generano 200 fulmini che danno energia alla cavità risonante della Terra e la fanno vibrare. Similmente ad un diapason, che ha frequenze naturali, il pianeta Terra ha quindi delle frequenze naturali  che sono chiamate “Risonanza Schumann".
Schumann scoprì che questo campo elettromagnetico oscilla ad una frequenza di risonanza  da 7 a 10 battiti/sec. Le onde di massima intensità della Risonanza Schumann, avvengono ad una frequenza di 7.83 Hz: questo è il “battito cardiaco” della terra. Interessante che questa frequenza sia la stessa del funzionamento ottimale delle onde cerebrali umane.

Tutto in questo mondo ha una propria naturale e ottimale frequenza. Se una forza esterna interviene o viene applicata su un oggetto, questo desidera tornare a risuonare alla sua frequenza specifica, quelle che gli è ottimale.
Questo fenomeno si manifesta in tutto l’universo. Questa frequenza naturale di un dato corpo o “cosa”, viene chiamata “risonante” ed il fenomeno si chiama “risonanza”
Noi umani abbiamo molte di queste risonanze, data la complessità della nostra struttura cellulare.

In tempi recenti, tuttavia, onde radio ed elettromagnetiche stanno disturbando la frequenza terrestre di 7.83Hz. Particolarmente in aree industriali, assistiamo ad un disturbo di tale campo naturale, che viene ostruito, è debole e a volte persino mancante.
Naturalmente questo si ripercuote sul benessere degli esseri viventi che stanno nella regione/area: non solo umani, anche animali e vegetazione.  Si dice anche che la mancanza della risonanza Schumann faccia ammalare.

Da anni sentiamo dire, nel mondo alternativo, che la risonanza Schumann sta aumentando e che addirittura sarebbe salita  da 7.83Hz a 11Hz negli ultimi anni. Non sono un fisico e non saprei prendere una posizione piu’ precisa. Ho pero’ letto che secondo i dati del Northern California Earthquake Data Center americano (centro dati terremoti della Carolina del Nord) la frequenza è continua ad essere stabile in un range di 7.8Hz.

Quel che costituisce il problema molto probabilmente è che causa le molte interferenze “umane “ (non certo solo industriali … piuttosto militari e di geoingegneria) sta diventando difficile misurare con accuratezza questo segnale, dato che puo’ venire oscurato dai campi elettromagnetici (EMF).

Dall’inizio della vita, la Terra ha circondato tutto cio’ che vive, di una vibrazione naturale. Queste Onde Schumann che avvengono naturalmente sono un ingrediente essenziale di tutta la vita biologica sulla Terra. La ricerca sembra dirci che il nostro sistema biologico è "sintonizzato" sulla Risonanza Schumann del nostro pianeta, tant’è che queste vibrazioni non sarebbero solo un ingrediente essenziale alla vita, ma addirittura avrebbero dato forma alla nostra vita, determinando negli eoni del tempo, lo spettro di frequenze del cervello umano.

>> tutto l'articolo qui: http://thelivingspirits.net/php/articolo.php?lingua=ita&id_articolo=636&id_categoria=14&id_sottocategoria=30


1 commento:

BjM ha detto...

Complimenti ! :)