IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

martedì 2 aprile 2013

CINA: NEI FIUMI PIU' MAIALI MORTI CHE PESCI...

A worker hauls up dead pigs found floating in the Huangpu river flowing into Shanghai
 Un operaio tira su cio' che galleggia nel fiume Huangpu che entra in Shangai. Foro: AP 

Dalla banchina, la signora Wu scherza sul fatto che ci siano  piu' maiali  che pesci nel fiume  Jiapingtang. Ma non sta sorridendo nel dirlo. La pescatrice, 48 anni, che vive a Xinfeng, un paese dormitorio, si ricorda quando da bambina si tuffava nel fiume nei caldissimi giorni estivi. Oggi il fiume è nero come l'inchiostro, coperto di melma e di alghe verdi, e puzza come una fogna bloccata. 

"Guardate l' acqua, chi mai ci salterebbe dentro?" dice la signora Wu. Ai suoi piedi un maialino da latte che va su e giu' dalla superficie del fiume, sbattendo contro la riva.
Questa area della provincia di Zhejiang , a 60 miglia da Shangai, è diventata oggetto di indagine pubblica e mediatica dopo che piu' di 16.000 maiali morti sono stati trovati negli affluenti del fiume della città, il Huangpu, una fonte di acqua potabile.
 

Mentre si esauriscono gli sforzi per la pulizia del tutto,  permane il mistero sulla causa del decesso  dei maiali  e della loro comparsa nel fiume.

Mentre cresce la preoccupazione del pubblico per la sicurezza dell'acqua, cio' che è emerso è l'immagine di una regione rurale deturpata da un catastrofico danno ambientale , relativo al mercato nero del commercio della carne e al malcostume.

I primi maiali sono stati avvistati  il 7 marzo e grazie alla marcatura alle loro orecchie sono stati fatti risalire a Jiaxing. I prini test hanno mostrato che hanno il virus porcino, circovirus, una malattia comune tra i maiali, che non risulta essere infettiva per gli umani.
L'acquedotto municipale di Shangai sostiene che l'acqua corrisponde agli standard nazionali, ma non ha aggiunto di piu'...

tutto l'articolo qui:  
http://www.guardian.co.uk/world/2013/mar/29/dead-pigs-china-water-supply?CMP=twt_gu


traduzione Cristina Bassi

altri post sulla Cina: http://saluteolistica.blogspot.it/search?q=cina


Nessun commento: