IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

venerdì 10 maggio 2013

DAVID ICKE: SOLO OLTRE I 5 SENSI LA VITA E' "VITA"...

CIO' CHE PENSIAMO E CIO' CHE SIAMO  (LUCE)
Dalla conversazione video di David Icke, nella sua newsletter dell’8 aprile 2012
traduzione e sintesi di Cristina Bassi
_________
 
"Focalizzarci sulla “razza”, è una trappola perché è credere che noi siamo il corpo. Il razzismo viene usato come parte del sistema di controllo.
Quel che conta è lo stato dell’essere e non la razza.

Metterci in guerra l’un l’altro è parte dell’agenda “divide et impera”


Io entro periodicamente in uno stato simile al “coma”, per una trentina di minuti, in cui da seduto, “ scarico”  (download) qualcosa che si traduce poi in rivelazioni interiori, in “illuminazioni” . Nelle ultime 2 settimane (la newsletter è dei primi di aprile) sono stato in luoghi molto calmi, dove tutto è a posto.



Tutto è una proiezione olografica decodificata di una modalità che costituisce un campo di informazioni.



Reagiamo a programmi. Quando facciamo l’esperienza di un dolore emotivo, il messaggio è che c’è qualcosa di fuori posto che dobbiamo correggere. Il dolore è come una valvola di sicurezza.


La consapevolezza fa l’esperienza di questo livello, attraverso il corpo, che ha un programma.
 I “non umani” che si sono mischiati con gli “umani” hanno inserito un programma, come in un computer e con questo giocano tutto il tempo e la nostra vita va secondo quel programma. Dunque è solo oltre il corpo, oltre i 5 sensi, che la vita è “Vita”  .


Le emozioni, sono il programma dentro il corpo. “Loro” hanno inserito un software nel corpo al livello del DNA, quello che gli scienziati chiamano DNA spazzatura o DNA non codificante, ovvero dal 90 al 98% del nostro DNA. Tuttavia questo DNA ha il suo sistema operativo, diverso da quello “non spazzatura” (quello noto e codificato). Cosi come nel computer c’è il tasto “invio” per attivare un programma,  cosi nella nostra  situazione le parti diciamo “malevoli”,  usano come “tasto di invio” le situazioni della vita umana. Quando viene pigiato “invio” a causa di qualcosa di emozionale, subito reagiamo.



Come è possibile dunque che gli umani siano cosi prevedibili? Come mai reagiscono in modi cosi ridicoli nella stessa situazione e come mai i tipi della personalità possono essere raggruppati in cosi piccoli gruppi? (Pensiamo a Jung con le 12 personalità archetipiche... ma anche ai 12 segni zoadiacali...)


Se non si accede alla coscienza oltre il corpo-mente, si resta dentro questo programma. Occorre andare oltre il corpo per andare oltre il programma, aprire la mente e lasciar entrare la coscienza, perché solo così si puo’ superare il programma.


Tanto piu’ si entra nella coscienza piu’ espansa, tanto meno si reagiace nei modi comuni. Se non si accede alla coscienza oltre al corpo-mente, si finisce col passare tutta la vita a seguire il programma senza sentire mai la coscienza, credendo che cio’ che il programma  indica di fare, siano le nostre risposte e reazioni. Cosi si sente  e si pensa il programma, ma non la nostra coscienza autentica. Fintanto che non usciamo da questo circuito, siamo come dei terminali, dalla nascita alla morte.



PER ACQUISTO

Per poter accedere a questa coscienza oltre il corpo, dobbiamo staccarci da un comportamento omologato. Naturalmente quando si esce dalla condizione standard, quelli che invece restano dentro urlano contro dicendoci che siamo pazzi e pericolosi., perché loro non possono vedere quel che chi è “fuori” dal corpo mente puo’ vedere.


Ma tanto piu’ vediamo come opera il controllo, tanto piu’ possiamo fermare il suo funzionamento.Quando personalmente ho informazioni da questa fonte di coscienza, oltre il corpo, c’è in me una risonanza diversa che mi attraversa il corpo.


Occorre entrare in uno spazio dove si osservano i pensieri e li si lascia passare. Chi è l’osservatore che osserva? Il vero io.


Il computer-corpo è il piu’ grande pettegolo: non si ferma mai il suo chiacchiericcio.

Io penso= il computer. Io sento, io so = la coscienza." 
TRADUZIONI DA DAVID ICKE
dalle sue newsletter e video
QUI

QUI PER ACQUISTO

  Il racconto di un neurochirurgo americano che ha scioccato il mondo. Qui l'articolo su The Living Spirits:
IL  DR ALEXANDER: MORTO PER 7 GIORNI, RITORNA IN VITA GUARITO E RACCONTA DELLA VITA ..."OLTRE":

Nessun commento: