IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

giovedì 13 giugno 2013

LA FDA APPROVA IL PRIMO VACCINO INFLUENZALE OGM, CONTENENTE VIRUS RIPROGRAMMATO DI INSETTO


Un nuovo vaccino anti-influenzale ha colpito il mercato ed è il primo in assoluto a contenere proteine OGM derivate da cellule di insetti. Secondo quanto riportato la FDA (Food and Drug Administration americana) ha recentemente approvato il vaccino noto come FLUBLOK, che contiene una tecnologia DNA ricombinante ed in virus di instetto noto come BACULOVIRUS che si ritiene faciliti una piu' rapida produzione di vaccini. 

Secondo il bugiardino, il vaccino è trivalente, che significa che contiene proteine OGM da 3 differenti ceppi di influenza. Il produttore del vaccino, la Protein Sciences Corporation (PSC), spiega che il Flublok è prodotto estraendo le cellule da un tipo di verme simile al bruco, che vengono alterate geneticamente per produrre grandi quantità di emoagglutinina  , una proteina della influenza virale che consente allo stesso virus influenzale  di entrare rapidamene nel corpo.

Cosi piuttosto che dover produrre vaccini  nel modo "tradizionale" , usando colture di uova, i produttori di vaccini  avranno ora la capacità di produrre rapidamente ampi lotti della proteina del virus influenzale, usando gli OGM, che di certo aumenteranno i profitti per l'indstria del vaccino.

Tutto questo però è anche certo porterà ad una serie di seri effetti collaterali, inclusa la malattia mortale dei nervi,  la sindrome di Guillain-Barre (GSB), che è elencata tra i possibili effetti collaterali.

Se si verifica la sindrome Guillain-Barre Syndrome (GBS) entro sei settimane dall'aver preso un vaccino influenzale principale, la decisione di somministrare il Flublock si dovrebbe basare su attenta considerazione dei potenziali benefici e rischi", cosi spiega una sezione della letteratura del vaccino, che si intitola “Attenzioni e Precauzioni" .

”Altri potenziali effetti collaterali includono reazioni allergiche, infezioni respiratorie, mal di testa, fatica, alterazione della computenza immunologica, mialgia, rinorrea".

Secondo i dati clinici forniti dalla PSC nel bugiardino del Flublok, due partecipanti alla ricerca effettivamente sono morti durante le prove del vaccino. Ma l'azienza continua ad insistere che il Flublok sia sicuro ed efficace; si tratta di un 45% di efficacia contro tutti i ceppi influenzali  in circolazione, e non solo uno o due.

FDA approva anche un vaccino influenzale che contiene cellule renali di cane 

Nel novembe scorso, la FDA ha anche approvato un nuovo vaccino influenzale : il Flucelvax che attualmente è prodotto usando cellule renali di cane. Quale prodotto del gigante famaceutico Novartis, anche il Flucelvax fa a meno delle colture di uova e similmente può venire prodotto molto piu' rapidamente dei vaccini influenzali tradizionali; il che signfiica che  le aziende di vaccini possono averlo facilmene pronto e disponibile... se per caso il governo federale dichiarasse una pandemia.

Come il Flublok, il Flucelvax è stato reso possibile grazie a 1 miliardo di dollari, sovvenzionati dai contribuenti attraverso il Dipartimento USA dei Servizi Umani per la Salute (U.S. Department of Health and Human Services -HHS) e dati all'industria nel 2006, per sviluppare nuovi metodi di produzione di vaccini. Lo scopo finale è essere in grado di produrre velocemente centinaia di milionidi vaccini per una rapida distribuzione.

Nel mentre, viene riportato che ci sono due altri vaccini influenzali OGM attualmente in sviluppo. Uno di essi, prodotto dalla Novavax, utilizzerà “pezzi di materiale genetico cresciuto in cellule di bruco, chiamate "particelle simili a virus" , che imitano un virus influenzale, questo secondo la Reuters.

traduzione Cristina Bassi, www.thelivingspirits.net

VEDI ANCHE:



Nessun commento: