IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

domenica 10 novembre 2013

IL LIBERO ARBITRIO:.... MA TU VUOI VERAMENTE ESSERE LIBERO?

freud---statusmind.com
"La piu' parte delle persone non ha bisogno
della libertà: hanno paura della responsabiltà"
.
S. Freud



Il dono piu’ prezioso dato alla umanità, oltre alla sua stessa esistenza e alla connessione con la Fonte Universale, è il dono del libero arbitrio. Possiamo scegliere. In ultima istanza abbiamo il potere di prendere decisioni per noi stessi.

Purtroppo questo concetto è sepolto sotto cumuli di ignoranza e di ingegneria sociale . Se poi osserviamo i dati che ci provengono dalla esistenza e dalle esperienze, che complicano il meccanismo con cui prendere decisioni, la questione diventa molto complessa.
La libertà e il libero arbitrio in genere sono relegate a trattati filosofici ed etichette ideologiche, bellicose, nell’arena politica, ovvero ambiti che sono tagliati fuori dalla nostra esistenza quotidiana.

Molti dibattono sul fatto che nelle circostanze attuali, non siamo liberi di prendere le nostre decisioni, che in effetti le evidenze storiche ci dicono che spesso non abbiamo nemmeno il libero arbitrio.

Il pensiero che abbiamo bisogno prima di un permesso per conoscere la nostra natura innata di pura libertà, fa parte del meccanismo di delegittimazione del potere personale . Ecco perchè di tanto in tanto puo’ sembrare che non ci sia. Il libero arbitrio sembra spesso negato  e seriamente limitato, in certe circostanze, sia per scelta, collusione o coercizione.

Ma veramente lo è? E’ cosi drastico? Dopotutto, molta umanità sembra che non sappia nemmeno di essere intrinsecamente libera , tanto meno sembra persino voler esercitare pienamente un tale senso di libertà innata.


Non ultimo, per alcune ragioni sembra che abbiamo rinunciato alla nostra libertà in vari gradi, in cambio di qualcosa. Ma di cosa? Sicurezza, accettazione, agio?

Sembra proprio che cosi sia. Ma come è potuto accadere? E chi ha detto che dovevamo negoziare il tutto? E’ stata una negoziazione deliberatamente costruita per mantenere l’umanità in servitu’ , con l’illusione della scelta?

Osservando la struttura economico- politica di estremo controllo delle varie società del nostro pianeta e lo stato afflitto della piu’ parte dei suoi abitanti , è chiaro che qualcosa va in modo seriamente storto.

Soprattutto per quel che riguarda la classe che governa  impietosamente, fatta di iper-privilegiati che stanno sulle spalle degli oppressi, che sono quelli che producono i beni.
 

 >>> tutto l'articolo qui:
http://thelivingspirits.net/php/articolo.php?lingua=ita&id_articolo=729&id_categoria=12&id_sottocategoria=20 


originale da zengardner.com








vedi anche:
I 10 SEGNI DI CHI SI E’ SVEGLIATO E HA CAPITO… TU CI SEI?

Nessun commento: