IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

martedì 21 gennaio 2014

QUEI 10 CIBI ANTISTRESS...


cibo salute
Lo stress si può combattere a tavola

Lo stress si può combattere a tavola, in particolare con quelli che sono stati definiti dagli esperti i 'super-food' della salute. Secondo i nutrizionisti della Washington University dieci cibi in particolare aiutano a riposare meglio e combattono l'ansia, che può indurre a mangiare troppo e male soprattutto nei periodi di festa, come quello alle porte.

Ecco quindi i cibi utili contro lo stress:
1. Cereali integrali (come farina di avena o pane integrale)
2. Té caldo
3. Latte caldo
4. Frutta secca (noci, mandorle e pistacchi)
5. Cibi ricchi di vitamina C (come arance, mirtilli e fragole)
6. Cioccolato nero/fondente (anche in tazza)
7. Olio di pesce (contenuto in sardine, salmone e tonno)
8. Verdura (come carote e sedano crudi e croccanti)
9. Acqua
10. Avocado (super cibo ricco di potassio che abbassa la pressione)

Come ha spiegato il direttore del dipartimento di nutrizione universitario Connie Diekman si tratta di cibi che danno un maggiore senso di sazietà e fanno masticare a lungo riducendo i livelli di ansia e scacciando il desiderio di continuare a mangiare.

Questi alimenti, inoltre, mantengono i giusti livelli di zucchero nel sangue, abbassano la glicemia, possiedono effetti antinfiammatori e aumentano i livelli di serotonina che ha riconosciuti effetti calmanti.

Tali cibi, infine, hanno effetti benefici sulle funzioni cerebrali e le bevande calde facilitano il sonno, che non deve mai essere inferiore a 5 ore a notte.

2 commenti:

Erika t ha detto...

Non mi sembra affatto etico mangiare latte e pesce, bisogna seguire la via vegana e spero che pubblichi il mio commento, ciao
Erika
( veganatrans blog )

Cristina Bassi ha detto...

Io sono vegana e pubblico il tuo commento, ma non piace per niente la tendenza crescente di diventare giustizieri nutrizionisti e detentori della verità assoluta che il vegan-fashion sta creando.
Poichè la realtà e la verità non finiscono in un avocado, nè li inziano, chiedetevi anche chi ha interesse che la gente diventi fanatica in una tendenza
Sul latte questo blog ha già pubblicato abbastanza post sulla sua "non scontata salubrità" come invece spesso sbandierato nella cultura mainstream. Sul pesce, scelta etica e filosofica a parte che comunque condivido, chi ha orecchie e consapevolezza per intendere, dovrebbe ormai aver capito che i mari, le loro acque NON sono piu' niente di sicuro, particolarmente dopo Fukushima. Anche di questo sul blog abbondanti post.