IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

venerdì 28 febbraio 2014

IL DAILY MAIL UK: "LA GEOINGEGNERIA POTREBBE AVERE CONSEGUENZE CATASTROFICHE"...

Future solutions: A number of geoengineering techniques are currently being discussed, including blasting aerosols into the sky to deflect radiation and pumping liquid CO2 into the ground









"I programmi per manipolare deliberatamente il clima della Terra potrebbero dimostrarsi inutili e al peggio dannosi, cosi afferma un nuovo studio .
Le strategie includono il riflettere la luce solare proveniente dallo spazio, l' aggiungere dell'ossido di calcio agli oceani ed irrigare ampie  estensioni di deserti nord africani e australiani, per farci crescere gli alberi.

Note come geoingegneria, idee come queste hanno conquistato popolarità presso alcuni governi, che cercano di raggiungere i loor obbeittivi di emissioni anidride carbonica, continuando a produrre energia a buon mercato.

'(...) le conseguenze a lungo termine per cio' che riguarda gli effetti collAterali  di questi metodi non sono stati studiati adeguatamente,’ ha detto il Dr David Keller del GEOMAR Helmholtz Centre for Ocean Research in Kiel, Germany.

Una strategia note come "imboschimento" dovrebbe irrigare deserti, come quelli in nord Africa e Australia, per piantare milioni di alberi che potrebbero assorbire anidride carbonica . Tuttavia, questa vegetazione potrebbe anche attirare la luce solare, che i deserti attualmente riflettono verso lo spazio e contribuire cosi al global warming.

Un altro approccio, noto come alcalinizzazione degli oceani, vorrebbe riempire l'oceano di ossido di calcio (lime) per aumentgare chimicamente l'assorbimento di anidride carbonica
 
Similmente, un tecnica nota come fertilizzazione di ferro dell'oceano, vorrebbe riversare ferro negli oceani , per migliorare la crescita di organismi fotosintetici che possono assorbire anidride carbonica

Un metodo ultimo, infine, noto come "gestione della radiazione solare" (son proprio dei "creativoni" ndt...)  vorrebbe ridurre la quantità di  luce solare che la terra riceve,  sparando nell'atmosfera aerosl riflettenti a base di solfato. Questo raffredderebbe il pianeta, riducendo la luce solare, ma l'anidride carbonica continuerebbe a prodursi nell'atmosfera"

etc etc etc... godeti tutto il resto dell'articolo della "umana" scienza, alla fonte:

Nessun commento: