IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

domenica 6 aprile 2014

GUARIGIONE INTERIORE: OLTRE L' AVIDITA', LA RABBIA E L' AUTOINGANNO



Perdita e dolore sono parte della vita. Ci danno lezioni e ci aiutano a crescere.

 

La profondità della sofferenza è collegata alla profondità del desiderio. Se possiamo lasciar andare i desideri, possiamo lasciare andare la sofferenza. Per lasciar andare la sofferenza dobbiamo o accettare le condizioni o cambiarle.


Motivazioni----> Percezioni-----> Credi----> Azioni

Dobbiamo renderci conto che la motivazione determina ed influenza la percezione. Per esempio quando siamo affamati notiamo i ristoranti e i tabelloni pubblicitari che parlano di cibo. Se però l’auto fa uno strano rumore, allora la motivazione cambia la percezione. E allora non si farà che vedere garage e distributori di benzina e meccanici.

 
Le nostre azioni seguono le nostre credenze, quello a cui profondamente crediamo.



Anche avidità, rabbia e autoinganno sono tra i maggiori problemi da superare e, se questi costituiscono la piu’ parte della nostra motivazione, allora possono distorcere le nostre percezioni, credenze ed azioni
L’ avidità è una emozione collosa che si attacca e fa si che ogni sguardo diventi un “voler avere”. Le percezioni così si distorcono sul come poter fare per “avere di piu” e chi ha piu’ giocattoli vince. L’avidità è una colla che distorce la percezione e fa si che “ardentemente” desideriamo le cose che vediamo.
Per lasciar andare questa emozione, abbiamo bisogno di vedere la transitorietà della vita e il senso del possesso; dobbiamo liberare la nostra mente dai desideri per le cose che vediamo. Diventa molto importante percio’ meditare sul fatto che “ non possiamo veramente possedere nulla”.
E’ necessario liberarci da questa collosa qualità della mente: nella vita ci sono cose molto piu’ importanti delle “proprietà”…

Cristina Bassi,
dalla pratica della QXCI
, dispositivo test di biofeedback e riequilibrio energetico

http://www.thelivingspirits.net/php/corso.php?lingua=ita&id_corso=66 

per info trattamenti in subspace con la qxci-scio: academy@thelivingspirits.net

Nessun commento: