IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

venerdì 30 maggio 2014

I TIEPIDI, OVVERO GLI ANESTETIZZATI DAI MASS MEDIA

 
di Franco Giusto



Attenzione, sono princìpi da perseguire con molta cautela in quanto possono provocare assuefazione in determinati soggetti predisposti a vivere in un mondo giusto , migliore e in simbiosi con la Natura; determinano invece particolari reazioni gravi, rabbiose, depressioni e crisi di panico in individui che perseguono il potere. Esiste poi una terza categoria di persone, la più nutrita , che per ora non presenta alcun tipo di reazione se viene a contatto con suddetti princìpi, e sarebbe quella dei tiepidi, cioè di coloro che oscillano sempre nelle decisioni degli altri; ultimamente meglio definiti lobotomizzati o anestetizzati dai mass media. 

 

Ormai è sempre più evidente che ci siamo inoltrati in un periodo storico, quello delle scelte soggettive. Si apre sempre più la distanza fra due tipi di scelte nella società del mondo intero; o sei caldo o sei freddo. Anche i tiepidi molto presto saranno costretti a scegliere se cadere da una parte o dall'altra, a farli ruzzolare in uno dei due poli opposti sarà proprio la tribolazione a cui stiamo andando incontro e che sta prendendo forma sotto gli occhi di tutti. Solo coloro che non vogliono vedere sono ciechi a tanta ingravescente realtà.
 

Purtroppo queste parole non sono piacevoli né per chi le scrive né per chi avrà la pazienza di leggerle, ma mi sembrano d'obbligo e talmente evidenti dopo anche quanto successo di grave nei confronti di Gianni Lannes, la sua famiglia e i suoi collaboratori. Non si può rimanere indifferenti di fronte a tanta arroganza scagliata nei loro confronti da parte di persone psicopatiche e malate di potere, persone che hanno scelto di essere fredde come i loro sentimenti, i loro princìpi, le loro emozioni, le loro idee e il loro futuro: il loro è un freddo raggelante già cadaverico. 

 

Ma la miopia intellettiva e umana di chi ha deciso di infierire su loro simili, non aveva previsto che tali esternazioni violente sarebbero state in grado di evocare reazioni positive in coloro a cui sono state indirizzate e successivamente a quanti indiretti spettatori : potenziamento dei loro princìpi di libertà , giustizia, trasparenza, rispetto, condivisione, altruismo, sincerità e quanto di altro e nobile possa essere partorito da uno spirito umano. E in quest'ultimi si crea sempre una maggiore assuefazione ai princìpi sopra citati e quando parlo di assuefazione intendo la sua vera definizione da vocabolario : “adattamento dell'organismo a determinate sostanze che provoca dipendenza psicofisica e costringe il soggetto all'assunzione a dosi sempre maggiori per compensare il calo di efficacia di tali sostanze”.



Un augurio a Su la Testa e a tutti coloro che insieme seguono Gianni Lannes con spirito di conoscenza e verità, augurio di poter testimoniare sempre quanto crediamo di positivo per questa vita e poter contagiare attraverso il nostro vissuto quanti ci osservano dalle loro dimensioni tiepide o fredde.

 

Nessun commento: