IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

martedì 3 giugno 2014

LE STATINE: VERAMENTE UNA CURA EFFICACE SENZA GRAVI RISCHI?

prescription

tradotto da Naturalnews.com, 

" Il funzionamento delle statine è quello di bloccare l’abilità del corpo di produrre colesterolo Possono anche aiutare il corpo a riassorbire l’accumulo di colesterolo nelle arterie, prevenendo cosi ulteriori blocchi. 

Se da un lato questo puo’ suonare fantastico sulla carta, dall’altro è una spiegazione semplicistica. Nel momento in cui le statine bloccano la produzione da parte del fegato di un enzima che produce colesterolo, l’ idrossimetilglutaril-CoA reduttasi ((HMG-CoA), esse anche causano una moltitudine di effetti collaterali, inclusi dolori muscolari e alle giunture, nausea, sfogo cutaneo, mal di testa, costipazione e diarrea. 

Se queste spiacevoli complicazioni non bastano per farti pensare due volte prima di prendere le statine, allora dai un’occhiata alla liste che segue, che racconta degli effetti collaterali e potenzialmente letali.

Danno epatico (...)
Danno renale (...)

Diabete tipo 2 (...)
Disturbi neurologici (...)
Blocco cardico (...)

Mentre le statine sembrano una soluzione veloce e facile , le potenziali conseguenze a lungo termine -- molte delle quail fatali – superano di gran lunga i benefici a breve termine".
 
>> tutta l'articolo tradotto qui:
http://thelivingspirits.net/big-pharma/non-date-piu-statine-ai-pazienti-i-rischi.html


Nessun commento: