IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

venerdì 11 luglio 2014

EBOLA IN AFRICA OCCIDENTALE. RAGGIUNTI 518 MORTI

Health workers wearing protective suits at an isolation center for people infected with Ebola at Donka Hospital in Conakry, Guinea on April 14, 2014.
Operatori sanitari con divise di protezione in un centro di isolamento per persone infette di Ebola, all'ospedale di Donka a Conakry, Guinea - 14 Aprile 2014.


La Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO) dice che il numero di morti della epidemia di Ebola scoppiata in Africa Occidentale , ha raggiunto quota 518.

L'ente Internazionale dice che martedi u.s. 50 nuovi casi, la metà dei quali fatali, sono stati notificati da funzonari in Guinea, Liberia e Sierra leone, dal 3 al 6 luglio.

Anche l'Agenzia della Sanità dell'ONU ha fatto notare che il numero complessivo di casi confermati da laboratorio e probabili o sospetti della malattia nella regione, è passato a
844.


La Guinea è il paese piu' colpito  con 408 casi e 307 morti. I funzionari della salute della Liberia hanno annunciato 16 nuovi casi nei casi di morte che hanno portato a 131 casi e 84 morti.

Anche la Sierra Leone ha riportato 34 nuovi casi e 14 morti, facendo salire a 305 casi il numero complessivo, di cui 127 mortali.

Attualmente non si conosce alcuna cura per Ebola, una forma di febbre emorragica i cui sintomi sono diarrea, vomito e emoraggia.

Il virus si diffonde con un contatto diretto  con sangue infetto, feci o sudore. Puo' anche essere diffuso con contatto sesuale o nel toccare dei cadaveri senza adeguata misura di sicurezza protettiva

Ebola fu scoperto per la prima volta della Repubblica Democratica del Congo nel 1976 durante una epidemia che uccise 280 persone.

Rimane uno dei virus piu' virulenti al mondo che uccide dal 25 al 90 per cento coloro che lo contraggono.

fonte: http://www.presstv.ir/detail/2014/07/08/370457/w-africa-ebola-death-toll-rises-to-518/

SI VEDA ANCHE:
http://thelivingspirits.net/unaltra-medicina/vacanze-le-zanzare-del-virus-chikungunya-per-esempio-ai-caraibi.html

Nessun commento: