IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

venerdì 18 luglio 2014

LA STORIA DI DONG-HYUK. MA LO SCHIAVO VUOLE VERAMENTE LA LIBERTA'?

 escape camp 14 feature

Shin Dong-hyuk è l’unica persona ad essere fuggita da un campo di morte della Corea del Nord ed essere ancora vivo per raccontare la storia.

Dong-hyuk nacque dentro il campo di prigioniadi Kaechon (Camp #14) dove rimase per oltre 22 anni; fu testimone delle esecuzioni pubbliche della propria madre e fratello ed ha sofferto torture, botte, è stato vicino alla morte per denutrizione ed ha subito tutti i tipi di punizione inumana e crudele.

Ha rischiato la sua vita per fuggire dal campo e per disertare nella Corea del Sud; Dong-hyuk è ora un attivista per i diritti umani, che viaggia per il mondo parlando della dittatura stalinista della Corea del Nord e dei suoi campi di prigionia, tristemente noti, in cui sono incarcerati 200.000 prigionieri.

L’eccellente documentario Camp 14: Total Control Zone racconta della storia straziante di Dong-hyuk e mostra anche interviste con ex guardie del campo di detenzione, che descrivono come venisse dato loro il potere di torturare ed uccidere i prigionieri; tutto questo a loro discrezione.

“Mi manca l’innocenza [?? Sicuri sia questa?] e la mancanza di preoccupazioni che avevo nel campo. Dove vivevo, avevo un cuore puro, ero naive, non pensavo a niente,” ha detto Dong-hyuk, aggiungendo che: “Mi manca la purezza del mio cuore. Non so in che altro modo dirlo, mi manca il mio cuore innocente.”
La storia di Dong-hyuk serve ad illustrare una questione agghiacciante : chi ha conosciuto solo la schiavitù, puoi mai anelare alla libertà e comprenderne il suo significato?

>> TUTTO L'ARTICOLO TRADOTTO QUI:
http://thelivingspirits.net/manipolazione-%E2%80%93-controllo-mentale/uno-schiavo-puo-veramente-comprendere-la-liberta.html 


fonte originale: www.prisonplanet.com

P.S. italico: l’on Razzi è noto per la sua massima cultura e dialettica e senso democratico. Non solo, o forse solo, anche per essere una delle massime tristezze di questo Parlamento italiano, nonchè emblema della affidabilità e acutezza degli elettori italiani. L'autorevole... politico, viene intervistato – qui su youtube - da un giornalista “vero” , sulla Corea del Nord. Ne parla entusiasta, dipingendola molto simile alla “sua Svizzera”… Se avete stomaco e spirito forti, non perdetevi l’espressione dei suoi …ragionamenti? La parte piu’ bella? Il giornalista che sembra molto convinto della sua intervista. Il delirio razziano dura pochi minuti. Merita. Nel mentre tenete a portata di mano un google translator…

Nessun commento: