IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

martedì 2 settembre 2014

LA REP. DI DONETSK SPEDISCE A CASA DA MOGLI E MADRI, I SOLDATI UCRAINI CATTURATI



[​IMG]

qui il video con i sottotitoli in inglese:
https://www.youtube.com/watch?v=us9lPiQ9btA&list=UUdnB82ob_V7EXwwcCtB1vUg

traduzione del commento su youtube:

"Un video altamente interessante di ca 9 minuti  dalla Repubblica di Donetsk .Indica un trattamento estremamente umano e la liberazione di soldati ucraini catturati. Il comportamento cristiano della Repubblica di Donetsk ha svergognato le crude barbarie che governano l'America e l'Europe e gli imbonitori dei media che si prostituiscono per i barbari d'occidente"

Un video da non perdere . Il comportamento del militare di Donetsk e le sue parole ai soldati ucraini prigionieri e liberati, suonano, insolitamente - soprattutto per noi occidentali- profondamente umane e sagge.

...nel mentre da noi:
 Crisi Ucraina, Mogherini: “Nuove sanzioni Mosca. Colpa Putin se non c’è partenariato”
"l primo atto di Federica Mogherini come Alto commissario per la politica estera sarà contro Mosca. Sul tavolo della neo nominata Lady Pesc infatti c’è il difficile dossier sulla crisi Ucraina. “Nelle prossime ore”, ha detto davanti alla Commissione degli esteri in Parlamento, “sarà preparerato il pacchetto delle nuove sanzioni europee per la Russia e la decisione si prenderà venerdì 5 settembre”.

Mogherini ha ammesso poi che “riscriverebbe” la prima frase del capitolo del programma della presidenza italiana in cui si indica la priorità di rafforzare il partenariato strategico con la Russia. La frase era stata criticata da molti europarlamentari. Mosca, dice oggi il ministro, “resta un attore politico importante nelle sfide regionali, è innegabile, ma non è più un partner strategico per la Ue. Spero però che in futuro cambi e voglia tornare a essere un nostro partner”.

Ha poi detto che “è nel nostro interesse puntare a creare le condizioni per lavorare a un partenariato strategico”, perché “nessuno dotato di buon senso può sostenere il contrario”. “Occorre garantire che i membri della Nato dell’Europa dell’Est, quelli che hanno una frontiera comune con la Russia siano sicuri che l’articolo 5 dell’Alleanza non sia lettera morta e che la Nato possa intervenire per garantirne la sicurezza”. “La mia prima visita” dopo l’inizio della presidenza italiana “l’ho fatta a Kiev, dove ho visto tra gli altri il presidente Poroshenko e Iulia Timoshenko, e non è stato un caso, ma una precisa scelta politica. Mi è molto dispiaciuto” che il fatto che la prima visita sia stata fatta a Kiev “sia stato oscurato”. A luglio il ministro italiano venne accusato da alcuni parlamentari di essere troppo vicina alla Russia.
 fonte: http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/09/02/crisi-ucraina-mogherini-nuove-sanzioni-mosca-colpa-di-putin-se-non-ce-partenariato/1105236/

  da davidicke.com:
L'Ucraina ammonisce: "grande guerra" in Europa
Troppo tardi ragazzi. Lo dico da vent'anni  perchè cosi è stato pianificato da tempo, come parte della Terza Guerra Mondiale.
Qualcuno che forse pensa che è giusto il tempo di separate le chiappe dal divano per riprenderci il nostro mondo, fintanto che ancora ne abbiamo uno?
SVEGLIATEVI, SVEGLIATEVI, SVEGLIATEVI
(fintanto che ancora potete) 

------------------------
L'Ucraina ammonisce: "grande guerra" in Europa


"il Ministro della Difesa Ucraino Valeriy Geletey ha messo in guardia da una incombente "Grande Guerra" in Europa, data l'escalation del conflitto tra Ucraina  sostenuta dai suoi alleati occidentali, e la Russia.

"Una Grande Guerra è arrivata alla nostra soglia, una guerra che l'Europa non ha più visto dalla Seconda Guerra Mondiale. Sfortunatamente le perdite in una tale guerra, non saranno misurate a centinaia,  ma a decine di migliaia" ha scritto Galetey in un messaggio postato sulla sua pagina FB lunedi.

fonte: http://www.presstv.ir/detail/2014/09/01/377346/ukraine-warns-of-great-war-with-russia/



Lavrov: USA e EU devono chiedere a Kiev di smettere di usare l'artiglieria pesante e gli attacchi aerei contro i civili

Il Ministro degli Esteri della Russia, crede che il piano di pace offerto dal presidente ucraino, sia irrealistico e chiede agll USA e alla EU di persuadere Kiev perchè smetta di usare artiglieria pesante e attacchi aerei contro la popolazione civile nell'est del paese.
“Deduciamo che la cosa piu' importante è che Washington e Bruxelles chiedano a Kiev di fare la stessa cosa che chiedono in ogni altro conflitto: smettere di usare artiglieria e aviazione contro le città, i civili; smettere di distruggere ospedali e scuole,” cosi ha detto Sergey Lavrov lunedi , rivolgendosi agli studenti  allo State Institute of International Relations, di Mosca.’

fonte: http://rt.com/news/184160-lavrov-ukraine-west-crisis/

Nessun commento: