IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

martedì 18 novembre 2014

RIMEDI NATURALI PER INFEZIONE ALLE VIE URINARIE

UTIs 


(NaturalNews) Le infezioni alle vie urinarie possono essere dolorose e portare alla prescrizione di antibiotici. I segni e i sintomi di tale infezione possono includere:
  • urine opache e/o con sangue, accompagnate da insolito odore di marcio
  • In alcune persone alcuni gradi di febbre
  • Dolore o bruciore nell'urinare
  • Pressione/crampi al basso addome o fondoschiena
  • Un forte bisogno di urinare spesso, anche dopo aver svuotato la vescica
Quando l'infezione si diffonde, potrebbero insorgere febbre con brividi, dolori localizzati, un senso generale di malessere.

La miglior medicina, per cosi dire, è la prevenzione... Ecco quindi nel seguito alcune misure preventive naturali da adottare per evitare questa infezione alle vie urinarie:

La Vitamina D - LibroVitasorb D
  
Molta vitamina D: questa vitamina puo' prevenire correggere molti condizioni di salute, se viene assunta quotidianamente; tra i disturbi corretti appunto l'infezione delle vie urinarie. Secondo uno studio pubblicato nel 2011 nella rivista  PLOS ONE, dei ricercatori hanno trovato che la vitamina D aiuta ad aumentare la produzione di speciali peptidi antimicrobici, che prevengono  infezioni da batteri dannosi, da funghi e virus, incluso quelli che scatenano tale infezione urinaria.

bustine da sciogliere in acqua, a base di Cranberry (pari a 45 mg di PACs titolate con metodo BL-DMAC) e Betulla che favorisce la funzionalità delle vie urinarie ed il drenaggio dei liquidi corporei.
D-mannosio: questo zucchero naturale un po' amaro si trova nel cranberry ed è un'altra potente arma  per combattere questo tipo di infezione. Si crede sia il'ingrediente attivo primario del cranberry, ed è persino 50 volte piu' forte del solo uso di cranberry (ovvero forse è preferibile che usare il cranberry da solo). Questo zucchero amaro-dolce... puo' aiutare sia la prevenzione che l'accumulo di batteri nocivi nel tratto urinario ma anche favorire la crescita di batteri benefici nel tratto intestinale.

Succo di CranberryCranberries:  i Nativi Americani li usavano per combattere con forza le infezioni in generale, pensando  sevissero anche per lo scorbuto . Una recente meta-analisi di dati ha trovato che bere del succo di cranberry o consumare regolarmente  prodotti che lo contengano, possa aiutare a prevenire infezioni nel tratto urinario, perticolarmente per le donne. 

Uva ursina: (Arctostaphylos uva-ursi) cresce nel nord degli Stati Uniti ed in Europa ed ha qualità diuretiche , astringenti e antisettiche. E' stata anche usata con successo per trattare le infezioni alle vie urinarie, anche se l'urina deve essere alcalina perchè questo rimedio abbia effetto. Significa che non andrebbe usata in congiunzione con il succo di cranberry, che acidifica le urine. Occore fare attenzione anche che in alte dosi questo rimedio è tossico (percio' non indicato per le donne incinta o chi ha già una infezione urinaria).

Bicarbonato di sodio: berlo in acqua al primo segnale di infezione, puo' velocemente neutralizzare l'urina e uccidere i batteri che in essa vivono. Un cucchiaino di bicarbonato di sodio  in acqua bevuto molte volte al giorno per trattare infezioni minori o pcoo complicate, alle vie urinarie, evitado cosi che peggiorino.

Integratori probiotici: I ricercatori al Langone Medical Center alla New York University, raccomandano probiotici vivi per prevenire una infezione alle vie urinarie, specialmente quelel che possono aver origine nella vescica. Sulla base di test in doppio cieco, che hanno visto coinvolte 453 donne con regolare  e ricorrente invezioni alla vescica, si è notato che delle miscele probiotiche che contengono un ceppo innocuo e unico  di Escherichia coli (E. coli) sono particolarmente efficaci nel trattamento e cura della infezione alle vie urinarie

fonte: http://www.naturalnews.com/047586_urinary_tract_kidney_infection_natural_antibiotics.html
traduzione: Cristina Bassi, www.thelivingspirits.net

Cistileve - Integratore
Utile per favorire le fisiologiche funzioni dell'apparato urinario

Zapper-Automatic-nach-DrHulda-ClarkZAPPER AUTOMATICO SECONDO LE DIRETTIVE DI H. CLARK
offerta novembre 2014: in omaggio 1 paio di polsini extra.
per tenere il corpo sgombro da parassiti, batteri, funghi...

Lo zapper e la terapia della dr.sa Clark

fonti dell'articolo originale:
http://www.nlm.nih.gov
http://www.thehealthierlife.co.uk
http://www.naturalnews.com
http://www.integrativehealthreview.com
http://www.npr.org
http://www.naturalpedia.com
http://science.naturalnews.com

Nessun commento: