IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

domenica 7 dicembre 2014

MORIA DI MASSA DI 500 LEONI MARINI: LE RADIAIZONI DI FUKUSHIMA CONTINUANO A ESPANDERSI NELL'OCEANO

dead 

(NaturalNews) Un'altra misteriosa ondata di animali marini morti spiaggiati in Perù: la possibile conseguenza delle continue radiazioni dall'impianto nucleare di Fukushima Daiichi in Giappone. La BBC News riporta che che 500 leoni marini sono stati trovati morti di recente lungo la linea costera del nord del Perù, 250 miglia a nord della capitale Lima e non ci sono spiegazioni ovvie del perchè questo sia successo.

L'ultima delle molte morie di massa di questi recenti anni; i cadaveri in decomposizione sono stati trovati sulla Anconcillo Beach, nella regione peruviana di Ancash . Leoni marini giovani e vecchi sono stati trovani nella località descritta, ed il goveratore locale ha incolpato i pescatori che li avrebbero avvelenati, mentre cercavano cibo lungo la linea costiera. 

Altri, invece come il gruppo ambientalista Orca, sicono che la causa è lo sfruttamento petrolifero.

Mentre continuano le investigazioni, ancora non si è trovata una causa prima della morte degli animali. Il Maritime Institute (Imarpe), secondo cio' che riporta il governo, ha negato che lo sfruttamenteo petrolifero abbia qualcosa a che fare con le morti. Nel mentre,  la polizia peruviana pare sia alla ricerca di altre possibili cause delle morti, incluso l'imprigionamernto in reti di pesca o il fatto che abbiano ingerito accidentalmente della plastica.


Ma un'altra causa deliberatamente ignorata è l'avvelenamento radioattivo di Fukushima, che continua ad essere un problema in alcune aree dell'Oceano Pacifico.

>>> tutto l'articolo qui: http://www.thelivingspirits.net/radioattivita-nucleare/peru-misteriosa-moria-di-massa-di-altri-500-leoni-marini-ma-le-radiazioni-di-fukushima-continuano-nel-pacifico.html

Nessun commento: