IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

QUANTUM HEALING WITH QXCI-SCIO

QUANTUM HEALING WITH QXCI-SCIO
QUANTUM HEALING WITH QXCI-SCIO: ALLOWING FREQUENCIES TO INCREASE YOUR WELL BEING OF MIND AND BODY

lunedì 31 marzo 2014

DR.SA MICHELA DE PETRIS, LICENZIATA . VIETATO DIRE CHE L'ALIMENTZIONE NATURALE PUO' GUARIRE ANCHE I TUMORI

soldi salute
di M. Pamio
Sono passati non molti secoli, da quando i men in black, gli uomini in nero della santa chiesa cattolica e apostolica di Roma, mandavano sul rogo tutte le persone, soprattutto donne, in particolar modo levatrici, cioè le antesignane delle ostetriche che sapevano far nascere, e le erboriste, coloro che sapevano usare le piante medicinali. Chiunque in odore di maligno faceva una triste fine.

Nei nostri giorni le cataste di legna sono andate un po' fuori moda, vuoi anche per il costo della stessa, eppure il sistema non è cambiato, ad eccezione se vogliamo, della tunica che è passata dal nero ecclesiastico al bianco dei camici ospedalieri.

Oggi l'inquisizione, per così dire scientifica, lavora alacremente forse anche più del passato, con la differenza che nel corso del tempo il sistema si è fatto più intelligente e meno spudorato.
I processi inquisitori, in cui il giudice e l'accusatore sono incarnati dalla stessa persona o istituzione, avvengono utilizzando vari strumenti, tra cui la diffamazione e la calunnia, il discredito per giungere alle minacce e ritorsioni professionali. In tutto questo gioca un ruolo importantissimo lo strumento prìncipe di controllo sociale: i mezzi di comunicazione di massa! 

Veniamo ai fatti.

Mercoledì 5 marzo 2014, durante la trasmissione  de “Le Iene” su Italia1, è andato in onda un servizio ben documentato su Antonio ("La storia del tumore guarito di Antonio"), un signore malato di tumore al cervello (in metastasi) che è riuscito non solo a bloccare la malattia, ma ad invertire il processo, grazie anche all'introduzione di una alimentazione vegana-crudista.
Questa persona è stata seguita da Michela De Petris, un medico chirurgo specializzato in nutrizione oncologica, che lavora sia privatamente, sia come specialista all'IRCCS San Raffaele di Milano.

Il percorso che questo medico ha fatto intraprendere ad Antonio, è stato un periodo iniziale di alimentazione esclusivamente crudista, soprattutto a base di vegetali a foglia verde per agevolare e permettere una intensa disintossicazione organica, per poi far rientrare lentamente nella dieta, assieme a quelli crudi, anche vegetali cotti. In soli tre mesi dal cervello gli è sparito un tumore di oltre 2 cm di diametro.

Inoltre la d.ssa De Petris, sempre nella trasmissione ha detto che "non c'è malattia che non si giovi del miglioramento alimentare. In tanti casi, cambiando alimentazione è possibile guarire da patologie: allergie, patologie reumatologiche, eczemi, irritazioni, dermatiti, diabete, patologie infiammatorie, intestinali come il morbo di Crohn, ipercolesterolemia, calcolosi, malattie auto-immuni e molto spesso anche patologie tumorali, soprattutto quelli ormono-sensibili (mammella, colon, prostata)"

Una storia veramente meravigliosa: cosa c'è di più bello per un medico partecipare attivamente alla guarigione da un tumore di uno dei propri assistiti?
E soprattutto, cosa c'è di più bello nel vedere e sentire la testimonianza di una famiglia completamente rinata dopo un periodo buio in cui avevano perso ogni speranza, soprattutto dopo il ritorno del tumore.

Come non dare ragione a questo medico? In fin dei conti lo stesso Ippocrate, padre della medicina moderna, ha sempre puntato molto nella dietetica per migliorare e guarire i suoi pazienti. Oggi purtroppo per noi tutti, ai medici nel lungo percorso universitario non vengono insegnati i principi fondamentali della nutrizione, e questo non è un caso o una banale dimenticanza. I medici moderni non devono sapere nulla di alimentazione corretta, altrimenti si rischia la salute delle persone.
Ricordiamo che non si guadagna dalla salute, ma solo dalla malattia!

Come detto, l'inquisizione è sempre attiva e in allerta: le orecchie sono sempre ben spalancate.
Invece di premiare per meriti medici e umanitari la d.ssa De Petris, un Medico che porta avanti e fa onore all'Ars Medica di ippocratica memoria, il primario del San Raffaele l'ha chiamata nel suo ufficio e licenziata in tronco!
Ecco come funziona il Sistema. Ecco il moderno rogo.

Siccome l'ospedale in cui lavora, o meglio lavorava, prende moltissimi soldi dalle case farmaceutiche per le costosissime cure farmacologiche* fornite ai pazienti malati di tumore, il suo intervento in televisione ha danneggiato la struttura. Non doveva proprio farlo; non doveva permettersi di dire che molte malattie possono guarire con l'alimentazione.
Errore fatale.

Una persona che segue i protocolli ufficiali, cioè radio e chemio, può costare al Sistema oltre 200 mila euro al mese, e questo per la gioia delle industrie.
Quanto costa una persona che modifca il proprio stile di vita, in primis l'alimentazione?
Oggi aiutare le persone a guarire da tumori con sistemi naturali che non contemplano i devastanti e carissimi chemioterapici, è eresia, per non dire stregoneria, e come tale va sradicata sul nascere.

Nonostante il San Raffaele sia una struttura privata, a farne le spese è stato un medico che in Scienza e Coscienza (come afferma il Codice dentologico medico, e l'articolo 5, lettera C della Dichiarazione di Helsinki) ha seguito un assistito, aiutandolo a guarire da un tumore metastatizzato al cervello.

Qual è la motivazione ufficiale del licenziamento? La puzza di zolfo?
La d.ssa Michela De Petris è l'ennesimo Medico incappato nel "Malleus Maleficarum" (il Maglio delle streghe).

Mi auguro che la magistratura ma anche l'ordine dei medici intervengano con una seria indagine, prendendo provvedimenti nei confronti di questo primario e dell'intero ospedale.
Il tempo è assolutamente maturo per cercare di cambiare questo sistema che oramai è marcio fino dentro le mura degli ospedali. 


La medicina moderna è infatti sempre più nella morsa delle industrie della chimica e farmaceutica e a pagarne le spese, oltre ai Medici onesti sono anche le persone comuni, perché mettendo i ceppi ai polsi dei medici, bloccano la nostra libertà di cura e libertà di scelta terapeutica.

Grande stima e totale solidarietà al Medico Michela De Petris.

* Qualche esempio di costi dei chemioterapici
1. Costo di 6 cicli di chemioterapia con Paclitaxel associato a Cisplatino (ECOG 1594) per 100 pazienti: 128.217,00 euro.
2. Costo di 6 cicli di chemioterapia con Vinolrelbina associata a Cisplatino (TAX 326 + ILCP) per 100 pazienti: 200.940,00 euro
3. Costo di 6 cicli di chemioterapia con Paclitaxel associato a Carboplatino (ECOG 1594 + ILCP) per 100 pazienti: 216.945,00 euro
4. Costo di 6 cicli di chemioterapia con Gemcitabina associata a Cisplatino (ECOG 1594) per 100 pazienti:  409.020,00 euro
5. Costo di 6 cicli di chemioterapia con Docetaxel associato a Cisplatino (ECOG 1594 + TAX 326) per 100 pazienti: 540.093,00 euro
6. Costo di 6 cicli di chemioterapia con Docetaxel associato a Carboplatino (TAX 326) per 100 pazienti: 548.955,00 euro

Cifre colossali che si riferiscono “solamente” ai costi dei farmaci chemioterapici nei sei tipi di trattamenti terapeutici presi in considerazione nella “Valutazione dei costi associati alle terapie ‘platinum based’” e pubblicate nel Giornale italiano di Farmacia clinica”. Se a questo sommiamo i costi della “somministrazione”, “premedicazione” e “reazioni avverse” il totale ha dell’incredibile!

1. Costo 6 cicli di chemioterapia (Paclitaxel e Cisplatino) + “somministrazione”, “premedicazione” e “reazioni avverse” per 100 pazienti: 452.096,00 euro
2. Costo 6 cicli di chemioterapia (Vinolrelbina e Cisplatino) + “somministrazione”, “premedicazione” e “reazioni avverse” per 100 pazienti: 814.366,00 euro
3. Costo 6 cicli di chemioterapia (Paclitaxel e Carboplatino) + “somministrazione”, “premedicazione” e “reazioni avverse”  per 100 pazienti: 467.550,00 euro
4. Costo 6 cicli di chemioterapia (Gemcitabina e Cisplatino) + “somministrazione”, “premedicazione” e “reazioni avverse” per 100 pazienti: 703.251,00 euro
5. Costo 6 cicli di chemioterapia (Docetaxel e Cisplatino) per 100 pazienti: 841.978,00 euro
6. Costo 6 cicli di chemioterapia (Docetaxel e Carboplatino) + “somministrazione”, “premedicazione” e “reazioni avverse” per 100 pazienti: 825.887,00 euro


FONTE: http://www.informasalus.it/it/articoli/torquemada-iene-de-pretis.php

SI VEDA ANCHE:
QUESTA MEDICINA MODERNA, SENZA SPAZIO PER UNA SALUTE OLISTICA

domenica 30 marzo 2014

VIVIAMO NEL REGNO DEL TERRORE: QUANTO ANCORA PER IL RISVEGLIO?


                                       Lannutti: il reddito da signoraggio va restituito

L’ennesimo salvataggio delle banche a spese dei cittadini di queste simil-democrazie si è perpetrato poco tempo fa, con la complicità e con l’abuso del ruolo istituzionale di Laura Boldrini. Possono raccontarcela come vogliono, ma lo sappiamo tutti: il sistema finanziario iperuranico esasperato è morto, non prima di avere regalato fortune immense a organizzazioni e individualità predatorie, le quali hanno cercato – fino ad ora riuscendoci – di far pagare a miliardi di persone la loro fame di potere, di denaro, di successo, di lusso sfrenato, insieme all’esasperazione della retorica dello squalo, contrapposta a quella di un umanesimo che ormai non resiste che in alcune sacche, casualmente restie a sostituire una gita al parco con la domenica al centro commerciale o una casetta su un albero con la spasmodica, compulsiva ricerca dell’ultimo gadget ipertecnologico, o la lettura di un buon libro con le allucinazioni oculari degli occhialini 3D.

 La schiavitù dei “liberti” è stata sostituita da qualcosa di forse anche peggiore: da quella volontaria di chi si rassegna a non voler capire, a non voler vedere, di chi si condanna a non sapere. E soprattutto di quelli che difendono un sistema indifendibile, ostinandosi a raccontare balle perfino a se stessi, come i commentatori vittima della logica perversa costruita da una falsa cultura che ha sostituito valori con disvalori ed evidenze con funambolismi e onanismi linguistici. Quelli che “non si tratta veramente di 7 miliardi regalati alle banche“. Ah no? E di cosa si tratta, di grazia, quando si prendono soldi pubblici e con un gioco di prestigio condotto in equilibrio sul filo della legalità si fanno sparire dalle casse dello Stato e riapparire nelle mani dei privati? 

La Corte dei Conti ha aperto un’inchiesta sulla rivalutazione delle quote di Bankitalia, in  seguito alle denunce dell’Adusbef e alla conferenza stampa che abbiamo fatto in Senato. Da 300 milioni a 7 miliardi e mezzo.
“Sono soldi degli italiani, derivano da attività di signoraggio, dall’attività di batter moneta pagata anche dai cittadini.”.
Fino a quando l’uomo comune sceglierà di turarsi il naso? Fino a quando crederà che fuori dal suo recinto imperversi il Regno del Terrore, nel quale mostri orribili divorano chiunque osi mettere un piede fuori dal perimetro che il sistema gli ha assegnato? Il Regno del Terrore, al contrario, è qui nel recinto. Ci viviamo dentro. E’ quest’Europa disumana, devota alla religione dell’ingegneria finanziaria. I mostri orribili sono già in mezzo a noi. Parlano con noi ogni giorno, si fingono amici, promettono il Paradiso delle Vergini se ci immoleremo alla loro causa, se ci faremo autoesplodere come miliardi di piccoli kamikaze, in nome di un universo assurdo, un buco nero che loro stessi non sono più in grado di controllare. Il recinto va sfondato.

Noi siamo gli abitanti del villaggio (The Village), i cloni che vivono nell’isola (The Island), viviamo in una gigantesca finzione (Matrix, The Truman Show), siamo aggrediti, isolati, massacrati e fatti fuori non appena osiamo anche solo pensare di uscire dal sistema (Minority Report). Quanto, quanto tempo ancora prima di aprire una breccia nella cupola, di bucare il software, di attraversare il bosco, di rovesciare il carro degli dei solo per scoprire che alla fine dentro non c’era nessuno?


"I GOVERNI CAMERIERI DEI BANCHIERI" , E. Pound

VEDI ANCHE:

sabato 29 marzo 2014

BUONE NOTIZIE NELLA BATTAGLIA OGM. TUTTAVIA I BREVETTI...

Vive La France: Country Bans Monsanto GMO Corn Before Sowing Season 240314gmo

Il Ministro dell'Agricoltura Francese ha proibito  la vendita, l'uso e la coltivazione  del mais OGM Monsanto MON 810; in Brasile un tribunale ha bloccato  la coltivazione di mais OGM della Bayer; la regione messicana del Campeche ha proibito la coltivazione  di soya OGM ; sta emergendo prova che gli autori di uno studio a favore degli  OGM in Gran Bretagna,siano collegati  all'industria del biotech: sono tutti segni, questi, di quanto vitale sia fare dei passi per bloccare la macchina della follia OGM e porvi fine.

Detto questo non inganniamoci nel credere che la vittoria sia assicurata per quel che riguarda la battaglia della umanità per il cibo naturale . Il fatto che i semi OGM possano essere brevettarti , perchè - proprio come i farmaci -  sono creati in laboratorio e non esistono in natura – continuano a renderli altamente attraenti per i propositi di investimento delle aziende che li producono.


I brevetti sulle sementi OGM e i profitti multimiliardari in dollari ed il controllo del mercato che da essi puo' risultare,  agiscono come potenti incentivi per l'industria del  biotech perchè sempre piu' trovi modi per far finire cibi OGM sui nostri piatti, senza badare ai pericoli che essi  pongono per la salute umana.

Inoltre, posto  il fatto che l'industria bio techusa un mjoello di business con brevetto, non ci sorprende affatto che anche le aziende farmaceutiche  e chimiche si siano mosse in quest'area  e ora sono attivamente coinvolte nella produzione e promozione di sementi OGM


Nel mondo del futuro, alcune aziende ipotizano  che la nostra salute e le nostre vite dovranno essere estremamente dominate dai farmaci, dai cibi OGM e dai conservanti chimici alimentari brevettati. 

Come risulttao di cio', i dititti umani  diverrebbero sostantemente secondari per i profitti e gli interessi delle multinazionali.


TRADOTTO E TRATTO DA : The Dr. Rath HealthFoundation

VEDI ANCHE:
Vive La France: Country Bans Monsanto GMO Corn Before Sowing Season




Monsanto's seed packages appear to admit the seeds are treated with "poison" and not to be used for food: http://www.naturalnews.com/044446_Monsanto_GMO_seeds_poison.html
 

giovedì 27 marzo 2014

DANNI AL SISTEMA NERVOSO GRAZIE A SCIE CHIMICHE E RADIOFREQUENZE

mercoledì 26 marzo 2014

L'ONU DICE CLIMA MANIPOLATO DALL'UOMO, MA...

 ... PER EMISSIONE DI CO2. CHE ALTRO? FORSE QUESTO?



Altro linguaggio e notizia fuorviante 
del mainstream ed enti governativi: affermare cause "artificiali" del clima estremo, ma imputarle all'anidride carbonica prodotta dall'uomo...


----------------------------

GINEVRA- Il capo dell'agenzia ONU per il clima, lunedi ha imputato alla manipolazione umana del clima  la causa di situazioni atmosferiche estreme, citando per questo eventi chiave che lo scorso anno, hanno creato gravi danni in Asia, USA e nelle regioni del Pacifico  

Drying stream - climate change Michel Jarraud, segretario generale della World Meteorological Organization (Organizzazione Meteo Mondiale), ha detto che la perizia annuale della sua agenzia relativamente al clima globale, mostra quanto intensamente le persone e la terra ovunque  abbiano subito l'impatto di un clima estremo, come risulato di un cambiamento climatico indotto dall'uomo, come nel caso di siccità, ondate di calore, alluvioli e cicloni tropicali.

"Molti degli eventi estremi  del 2013 hanno riguardato cio' che si aspetteremmo da un cambiamento cllimatico indotto dall'uomo" , ha detto.
L'agenzia ONU  ha definito il 2013 il sesto anno piu caldo della storia. 13 dei 14 anni piu' caldi sono avvenuti nel 21 secolo.

Un aumento dei livelli del mare sta portanto sempre piu' danni causa tempeste  e alluvioli lunga la costa, come dimostrato dal tifone Haiyan, ha detto Jarraud . Il tifone in novembre ha uccido almeno 6100 persone e ha causato 13 miliardi di danno nelle Filippine e in Vietnam.
L'Australia, nel mentre, ha avuto il suo ano piu' caldo della storia come poure è accaduto a parti dell'Asia e Africa centrale 

Jarraud ha posto particolare attenzione a studi e modelli climatici che hanno esaminato le recenti ondate di calore in Australia e ha detto che quelle alte temperature sarebbero state effettivamente impossibili se non ci fosse stata l'emissione di anidride carbonica che ha intrappolato il calore, causa il fatto di bruciare carbone, petrolio e gas.

martedì 25 marzo 2014

DAVID ICKE: CIBO BIO E NEWAGE NON SONO DA SOLI IL TUO RISVEGLIO...

 

Molte delle persone che non sono nate qui (alla Hawaii da da dove  nel 2012 Icke scriveva queste note, si veda la prima parte), ci vengono per sfuggire al sistema e alla caccia al topo nell’America continentale e altrove. Di nuovo, tutto cio’ è comprensibile. Qui si puo’ vivere una vita diversa grazie alla fertilità della terra e al clima.

C’è un’ampia comunità alternativa qui, specialmente su Maui, ma anche su altre isole e queste persone vivono le loro vite  in cio’ che potreste chiamare “uno stile New Age”. Non ho mai visto cosi tanti annunci di posti per yoga, cibo bio, massaggi etc.
Ma , come dico, ci sono guai in paradiso e bisogna guardarli , non negarli. Molti “newagisti”  di anni fa hanno fatto un passo in avanti ed incluso la realtà della cospirazione globale, ma molti non lo hanno fatto e quella espressione della mentalità ha fatto del rifiuto e della negazione una forma d’arte.


Ero solito parlare al “Wholelife2 ('New Age') Expo" quando venivo le prime volte in America, negli anni 90,  per svelare la cospirazione, ma mi si metteva di regola nel salone piu’ piccolo, nel tardo pomeriggio, quando la piu’ parte della gente se n’era andata a casa. Ero quello strano tipo che parlava delle cospirazioni e questo veniva considerato “negativo” dai newagisti del tempo. Bisognava parlare solo delle cose “positive”  come amore e roba simile.  La cospirazione era una “cattiva vibrazione”.
Si trattava di un classico atteggiamento di rifiuto.


La conoscenza non è mai negativa, perché, qualsiasi sia il suo oggetto, essa ti da una maggiore comprensione interiore, maggiore visione interiore e quindi potere personale e collettivo. Diventa “negativa” solo se decidi di renderla tale. Questo è il punto chiave del rifiuto che spazia in tutte le sue varie forme.

La negazione è il desiderio che quel che sta accadendo veramente non accada affatto e quindi le persone negano che cio’ sia. Non vogliono che il mondo sia come è, quindi si fregano da sole, dicendo che non è.
 
Il dire “è negativo” della new age, è il codice per dire “stai zitto”, non voglio sentirlo perchè potrebbe essere vero.  Sento questa mentalità dire che dobbiamo lasciar andare la paura e poi condannano le persone come me perché “spavento la gente” (ovvero loro) con la verità.

Fintanto che quel che sta guidando “quel mondo” non viene visto in faccia ed affrontato, continuerà a rincorrerti.  In ogni caso, le persone possono “correre” per un dato tempo e in dati paesi, ma da secoli sono state “beccate”, una ad una, dal Sistema di Controllo, lo stesso che ora ha preso di mira le Hawaii .
E’ una gran cosa vedere che le persone qui vivono in salute e mangiano vero cibo bio, ma nel mondo in cui viviamo, questi sono pero' la mira di quelli che vogliono schiavizzarci. 


Oggi, mentre le persone coltivano e preparano i loro cibi bio, mentre meditano, si depurano e si fanno il lavaggio del colon, il loro cibo “bio” è abbondantemente irrorato di alluminio ed altri metalli che cadono dal cielo con le chemtrails (scie chimiche) e cucinati in tossine che hanno infettato la fornitura idrica a causa dell’agricoltura chimica; la pioggia, il mare e l’aria sono inquinate ad un livello ancora incalcolabile dalle radiazioni di Fukushima. 

Le multinazionali stanno impossessandosi della terra con la Monsanto che sta introducendo semi geneticamente modificati nelle isole cosi fertili, che solo all’idea tutto diventa risibile.
 
Ma non si tratta di buon senso e pura logica, si tratta di denaro,  e ancora piu’ importante, di controllo.  I campi della Monsanto contaminano i campi biologici e una volta che saranno li, non c’è ritorno. Questo ovviamente è l’obbiettivo . Quindi la realtà sta urgentemente chiedendo che si faccia una verifica.

>>> tutto l'articolo qui: 

 Il Risveglio del Leone - DVD

 

lunedì 24 marzo 2014

PROCURA DI TRANI APRE INCHIESTA: POSSIBILE CONNESISONE VACCINI-AUTISMO

Vaccino

A prima vista dal titolo... sembra sorprendente dato che appare nel giornalismo mainstream
(il questo caso ilfattoquotidiano.it). Ma leggete bene tutto l'articolo e  il risultato è opposto. 

Alla fine si evince che... in internet ci sarebbero sciagurati che stanno diffondendo, sul tema tossicità e vaccini,  notizie "dagli effetti molto gravi".
Fa niente se a dirlo sono medici e ricercatori.
Medici e scienziati non allineati, evidentemente sono visti come di serie B?


------------------------
La Procura di Trani ha avviato un’indagine conoscitiva, quindi senza indagati, sulla somministrazione del cosiddetto vaccino “raccomandato” (contro il morbillo, rosolia e parotite). L’inchiesta è condotta dal pm Michele Ruggiero ed è stata delegata ai carabinieri del Nas. Gli accertamenti sono partiti dopo la denuncia dei genitori di due bambini ai quali è stata diagnosticata dai medici una sindrome autistica che, secondo le denunce, potrebbe essere stata causata proprio dai vaccini. L’ipotesi di reato contro ignoti è di lesioni colpose gravissime.

Lo scopo dell’inchiesta è capire se esiste una correlazione tra l’insorgere della sindrome e la vaccinazione. I bimbi interessati hanno circa tre anni. In Italia ci sono state diverse sentenze di condanna da parte di tribunali che hanno riconosciuto il nesso di causalità.


La correlazione tra vaccino e autismo resta, per ora, un punto interrogativo. E, anche se sono passati diversi anni da quando gli studi che legavano i vaccini all’autismo sono stati ritirati dalle stesse riviste che li hanno pubblicati perché frode deliberata, ancora oggi si vedono gli effetti di quella campagna denigratoria, come nel caso dell’epidemia di morbillo dell’anno scorso in Gran Bretagna, che ha fatto anche un morto.

A ribadire l’assenza di un legame è tornata l’Oms, che nel suo ‘vademecum’ pubblicato sul sito alla fine dell’anno scorso ha raccolto le principali domande sulla malattia. ”I dati epidemiologici disponibili non mostrano nessuna evidenza di correlazione tra il vaccino trivalente per morbillo, rosolia e parotite e l’autismo, e lo stesso vale per ogni altro vaccino infantile – si legge -. Studi commissionati dall’Oms hanno inoltre escluso ogni associazione con gli adiuvanti al mercurio usati in alcune formulazioni”.


A suggerire un legame furono alcuni studi pubblicati dal medico inglese Andrew Wakefield nel 1998 su riviste come The Lancet e il British Medical Journal, che indagini successive hanno dimostrato essere falsi, tanto da meritare il ‘ritiro ufficiale’ da parte degli organi scientifici. Questi stessi studi sono i più citati dai vari movimenti contro i vaccini che proliferano soprattutto su Internet, le cui idee possono avere effetti molto gravi. I principali soggetti colpiti dall’epidemia nell’area di Swansea in Galles, ad esempio, erano proprio adolescenti che avrebbero dovuto essere vaccinati alla fine degli anno ’90.

fonte: http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/03/23/vaccini-la-procura-di-trani-apre-uninchiesta-su-possibile-connessione-con-autismo/923396/

Autismo - Libro Autismo e Musica + Cd Audio
si vedano anche:

Canadian parents are outraged today after government-run schools vaccinate children without parental consent:

AUSTRALIA: VIETATI I VACCINI ANTI-INFLUENZA PER I BAMBINI SOTTO I 5 ANNI!

QUELLE MALATTIE RICONDUCIBILI AI VACCINI... 

DR. S. MONTANARI: 21 VACCINI CONTAMINATI DA POLVERI INORGANICHE

CELLULE EMBRIONALI ABORTIVE NELLA PRODUZIONE DI VACCINI

 COMUNICATO DEL COORDINAMENTO REGIONALE VENETO LIBERTA' VACCINAZIONI

PROTESTE IN CINA CONTRO LA VACINNAZIONE AL MORBILLO

USA: EPIDEMIA DI PERTOSSE SCATENATA DAI BAMBINI VACCINATI...

domenica 23 marzo 2014

SCIENZA, RELIGIONE, NATURA E.. LA DOTTRINA SEGRETA



Un Mazzo di Fiori Scelti
Gli ispiratori  di H.P.Blavatsky avevano ben compreso che gli Elohim non rappresentavano la Natura intesa come somma di tutti gli elementi visibili ed invisibili“Natura non nel significato di natus –nato- ma come somma totale d’ogni cosa visibile ed invisibile, della forma e della mente, il complesso delle cause e degli effetti noti e ignoti; in breve, l’universo infinito, non creato ed illimitato poiché non ha principio" (Dalle Lettere dei Mahatma)

I Fondatori della Società Teosofica ritennero importante  attuare la divulgazione di  uno studio che aiutasse la visione di Unità della Vita per  evitare  che una preoccupante visione materialistica della stessa  potesse  favorire  un’idea di evoluzione umana basata sulla legge del più forte,  equivocando sul concetto di Natura.


“ In verità, la “creazione da parte degli Elohim” di cui qui si parla, non è che una “creazione” assai posteriore e gli Elohim, lungi dall’essere poteri supremi o magnificati della Natura, sono solamente Angeli inferiori.*   Questo era l’insegnamento degli Gnostici, la più filosofica di tutte le primitive Chiese cristiane. Essi insegnavano che le imperfezioni del mondo erano dovute all’imperfezione dei suoi Architetti e Costruttori: gli Angeli imperfetti e pertanto inferiori. 

La Dottrina Segreta Vol. VI - Antropogenesi  Gli Elohim ebraici corrispondono cioè ai Prajapati degli Indù, ed è dimostrato altrove, in base all’interpretazione esoterica dei Purana, che i Prajapati furono i modellatori soltanto della forma materiale ed astrale dell’uomo: che essi non poterono fornirgli l’intelligenza o la ragione, e quindi in linguaggio simbolico essi  “non riuscirono a creare l’uomo” Ma per non ripetere più ciò che il lettore può trovare altrove in quest’opera, si deve solo richiamare la sua attenzione sul fatto che “creazione” in questo contesto non è la “Creazione Primaria” e che gli Elohim non sono “Dio” e nemmeno gli Spiriti Planetari Superiori…”   (H.P. Blavatsky – LaDottrina Segreta  Vol VII  ed. 2003  pag. 249-250)



“La mente finita dell’uomo non può concepire ciò che è infinito, altro che riducendo la divinità alla nostra misura, ma con questo tentativo è penetrata sempre più nella Realtà Spirituale, sviluppando la fede, la carità, l’amore e tutti  quei sentimenti che migliorano l’uomo e la sua condizione. Le tante religioni del mondo, le grandi correnti spirituali, stanno però generando ora dei mostri. Segno che esse volgono verso la loro fine. Per la religione cristiana il Regno del Padre è finito duemila anni fa. E’ seguito il Regno del Figlio, che sta volgendo alla sua fine. Il  Regno dello Spirito Santo si sta annunciando con lo sviluppo di un nuovo piano di coscienza, quello che porta l’uomo a prendere coscienza del proprio livello individuale e gli permette, entrando dentro di sé, di intervenire sui processi fisici e psichici che formano il nostro universo.
(Bernardino del Boca – “La Dimensione della Conoscenza” – ed. 1981 – pag. 450)



Nella DOTTRINA SEGRETA”  (IV, 461) è  detto che vi sono sulla terra quattro Kumara venuti dal pianeta  VENERE  durante la Terza Razza Madre, dopo la separazione dei sessi che avvenne circa 18 milioni di anni fa. In quest’opera è detto inoltre che ogni mondo ha per madre una stella e per fratello un pianeta e così la Terra è il bambino adottivo e il giovane fratello di Venere. Quest’ultima si trova nella settima Ronda della Quinta Catena; il suo Schema Planetario è assai più progredito del nostro ed anche la sua umanità è molto più sviluppata della nostra, che appartiene alla Quarta Ronda della Quarta Catena dello Schema Terrestre. Gli astronomi che stanno facendo ora nuove scoperte sull’atmosfera e la conformazione di Venere, ignorano questa conoscenza che la cultura umana ha già acquisito tramite il “mezzo” Blavatsky, ma gli individui che sono stati spinti a scoprire l’aspetto spirituale  della Vita sono ora in grado, in questo tormentato crepuscolo di un’età, di concepire simbolicamente il Linga-Sharira.
Come Akasha è, nell’universo, la sede dello Spirito, così il Linga-Sharira è, nell’uomo, la sede di Prana o Soffio vitale.

…L’uomo è un universo in miniatura… Tutto vibra e tutto è ritmo nell’universo.
Lo intuiscono i giovani e i popoli  giovani della Terra che si lasciano fluire nella Vita, avendo fiducia in essa. La vita organica è l’organo di percezione della Terra ed è allo stesso tempo un organo di radiazione. Tutto ciò che accade nella vita crea un dato tipo di radiazioni, e molte cose accadono sulla Terra proprio perché un certo tipo di radiazioni sono richieste da qualche parte della terra.
Chi riesce a comprendere ciò comprende pure che alterare le leggi naturali è sempre pericoloso….

Chi ha compreso le leggi che regolano la nostra vita terrena sa che pregare vuol dire ringraziare, non chiedere; sa che è indispensabile offrire l’altra guancia se si riceve uno schiaffo…Ma sa soprattutto che deve usare il suo cuore, non la sua mente, per mettersi in armonia con la Vita.  Sa che deve essere caritatevole. “Guardatevi dalla mancanza di carità, perché essa si leverà come un lupo affamato nel vostro cammino e divorerà le qualità migliori della vostra natura che si sono schiuse alla vita. Ampliate le vostre simpatie, invece di diminuirle, cercate di identificarvi con i vostri simili  invece di ridurre il vostro circolo  d’affinità. E’ giunta la crisi ed è l’ora d’espandere nel miglior modo possibile la vostra forza morale… Chiunque abbia gettato le sementi di queste tempesta, tutta la società ne sta raccogliendo le conseguenze”.  (Bernardino del Boca -Rivista Età dell’Acquario n. 4/1971 – pag. 25-30)


contributo di Paola Botta Beltramo