IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

QUANTUM HEALING WITH QXCI-SCIO

QUANTUM HEALING WITH QXCI-SCIO
QUANTUM HEALING WITH QXCI-SCIO: ALLOWING FREQUENCIES TO INCREASE YOUR WELL BEING OF MIND AND BODY

domenica 15 febbraio 2015

Consulenti ministeriali sull'obesità in UK, pagati dalle aziende del cibo spazzatura!


Imperdonabile....
(ma non è necessario.. perchè il mondo è pazzo)

CONSULENTI GOVERNATIVI, ESPERTI SULLA OBESITA'
PAGATI DAI GIGANTI DELL'INDUSTRIA DEL CIBO SPAZZATURA

" Esperti che fanno consulenza  a Ministri sulla obesità, sono pagati  centinaia di migliaia di sterline , dalla industria del cibo spazzatura, cosi ha riscontrato una indagine.
Scienziati chiave dietro politiche che hanno per obbiettivo quello  di incoraggiare il pubblico a mangiare in modo piu' sano, per la loro ricerca hanno ricevuto enormi somme da giganti come la Coca Cola, Nestle e Mars. Queste rivelazioni hanno prodotto preoccupazioni che "comodi affari" stiano scoraggiando i ministri dall'introdurre severi limiti su zucchero e grassi.

(...) L'indagine eseguita dalla BMJ che la scienziata che sovraintende la strategia, la prof. Susan Jebb, ha ricevuto dalal Coca Cola 194,652 £ per un test clinico, tra il 2008 e il 2010"

 Sarà stato solo un caso, of course.

fonte: http://www.dailymail.co.uk/news/article-2949857/Whitehall-anti-obesity-advisers-paid-huge-fees-junk-food-companies-Concerns-cosy-deals-deterring-ministers-enforcing-tough-limits-fat-sugar.html

Nessun commento: