IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

QUANTUM HEALING WITH QXCI-SCIO

QUANTUM HEALING WITH QXCI-SCIO
QUANTUM HEALING WITH QXCI-SCIO: ALLOWING FREQUENCIES TO INCREASE YOUR WELL BEING OF MIND AND BODY

giovedì 5 marzo 2015

L' affaire Xylella. La distruzione della produzione di olio di oliva in Salento.


  

Dopo le patologia che ha colpito il castagno e quelle che hanno colpito le querce  ed i noci, ecco  questa che colpisce l'ulivo.
E' propagandata ora la necessità di distruggere gli ulivi d'Italia, ovvero l'economia principe dei popoli mediterranei.
E' la strategia delle pandemie declinata sulle essenze vegetali, che fa coppia con quella delle pandemie delle specie animali. Ricordate mucca pazza e la farsa della mucca ubriaca che ci hanno propinato in tivù,  quella dell'aviaria  e quella della suina? Tutte false emergenze per impedire l'allevamento domestico, privare la società rurale dell'autosussistenza e mettere le nazioni in ginocchio.
Politici dove cavolo siete? Battete un colpo! 
Sveglia Italia o sarà troppo tardi!


   STOP Maxi-FRODE “XYLELLA”

un immenso scandaloso affare nazionale ed internazionale, 
il cosiddetto ormai "mal affaire Xylella" !

SALVARE ULIVI, SALENTO E SALENTINI 
dal cavallo di troia della XYLELLA  

Una delle più catastrofiche e terroristiche frodi della storia, montata ad arte ai danni di un intero territorio, il Salento danneggiato così ad ogni suo livello, con danni molteplici per ogni salentino come per le future generazioni; danni incommensurabili al Salento tallone portante della Nazione Italia; danni anche all’intera Unione Europea. Frode che ora dopo ora sempre più si conclama, mentre si comprende che non è la cura naturale di una naturale sintomatologia degli olivi che si vuole perseguire, ma la distruzione sistematica del Salento, per irrorare costosi agro-veleni delle multinazionali, per fare biomassa lucrosa di innumerevoli alberi, per liberare suolo alla cementificazione selvaggia, per impiantare varietà brevettate spacciate come resistenti alla fantomatica Xylella, per sperperare su immensi fondi pubblici con la scusa dell'emergenza, per veicolare politiche economiche comunitarie, ecc., il tutto in un quadro di pseudo-scienza meschinamente distorta alla bisogna!

Forum Ambiente e Salute del Grande Salento
rete apartitica coordinativa di movimenti, comitati ed associazioni a difesa del territorio e della salute delle persone
Lecce, c.a.p. 73100 , Via Vico dei Fieschi – Corte Ventura, n. 2 

Nessun commento: