IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

QUANTUM HEALING WITH QXCI-SCIO

QUANTUM HEALING WITH QXCI-SCIO
QUANTUM HEALING WITH QXCI-SCIO: ALLOWING FREQUENCIES TO INCREASE YOUR WELL BEING OF MIND AND BODY

giovedì 16 aprile 2015

Large Hadron Collider LHC Ginevra: rompere gli atomi in cerca di...dio?


Il Large Hadron Collider LHC (Grande Collisore di Adroni…l’acceleratore di particelle nei press di Ginevra) cerca di ricreare il Big Bang (che non è mai avvenuto).... 
..dunque per che cosa è veramente?
www.davidicke.com

Probabilmente, non hai sentito alcun sobbalzo, quando un sacco di atomi sono stati scagliati in una condotta alla velocità della luce e un altro tot di atomi sono stati scagliati nella stessa condotta in senso opposto. Gaia invece lo ha sentito benissimo. Potete esserne certi.
Quando si sono schiantati gli uni contro gli altri, al Large Hadron Collider LHC (Grande Collisore di Adroni…l’acceleratore di particelle nei press di Ginevra ) si è creato un mega elettroshock , che è rimbalzato in tutto il mondo.
Le fenditure rocciose sotterranee, hanno subito ulteriore frammentazione. L'attività vulcanica, già parzialmente attivata da HAARP, ha ricevuto un’ulteriore scossa, mandando impulsi energetici lungo le faglie al di sotto della crosta terrestre. Gli animali sono andati in allarme e il regno vegetale si è irrigidito, a difesa. La magnetosfera ha tremato, in allarme. 
E cosa ha fatto l'essere umano? 
Alcuni hanno alzato le braccia al cielo e gridato di gioia. Altri, la maggioranza, non han fatto nulla: non si sono accorti.  Una piccola minoranza, ha raccolto i propri poteri interiori di concentrazione e inviato una preghiera di guarigione a Gaia.
Coloro che hanno celebrato, hanno pensato di aver trovato Dio. C'è voluto un decennio o forse due, per ricreare , in questo loro laboratorio speciale, le forze dell'universo  e questo al costo di circa 700 miliardi di dollari.
Scrutando con attenzione sui loro schermi dei computer, si sono deliziati di questo spettacolo, la madre di tutti gli scassamenti che costoro hanno iniziato.
Successivamente, dopo molta interpretazione analitica, gli stessi schermi avrebbero detto loro se avessero o meno trovato il bosone di Higgs, una particella elementare nel modello standard della fisica delle particelle. Una particella che ha acquistato il nome di “particella di Dio.”
Quasi un anno dopo, hanno pensato che forse - ed è probabile che ha viaggiato piu’ veloce della luce - avevano confutato la teoria di Einstein che dice che nulla viaggia più veloce della velocità della luce. 
Un acceleratore di particelle aveva provato (loro) che questo loro superare i limiti della velocità con la “particella di Dio”, aveva dato un taglio al vecchio record di velocità, nell'ordine di qualcosa come  0.0000.0000.015 di secondo. Si è cosi stimato che Il Big Bang (loro concezione) ha avuto un orgasmo piu’ intenso, di quanto inizialmente pensato. Quindi i 700 miliardi di dollari, son stati ben spesi…
Nel mentre, ancora una volta A Gaia è stato chiesto di cercare di riequilibrare se stessa, di mettere in moto i suoi poteri di auto guarigione.
Ogni volta che viene eseguito un test con armi nucleari, che è in corso una guerra, che HAARP è attivata, che vengono trivellati migliaia di pozzi petroliferi e praticato il fracking, che milioni di litri di pesticidi vengono spruzzati sui terreni, che le ultime armi  psicotroniche vengono testate, che i e satanisti dei poteri in essere fanno un rituale massonico , che vengono rilasciati aerosol di geo ingegneria nei cieli, ogni volta che accade uno di questi  orrori -  e ce ne sono moltissimi altri che vengono attivati quotidianamente - Gaia sussulta e in suo soccorso - e nostro-  accorrono energie di guarigione universali. 
Poiché non siamo separati, come credono gli pseudo scienziati del laboratorio CERN in Svizzera.
Un enorme costo finanziario ed un pianeta scosso sismicamente ed ora cominciano a chiedersi se non ci sia uno scopo per la “materia oscura” invisibile, che costituisce una gran parte dell’universo. Ma per poter conoscere questo ,hanno deciso che avevano bisogno di fare un altro piccolo esperimento, che persino alcuni hanno ammesso che possa avere conseguenze per la salute e benessere del pianeta.
Questa volta hanno deciso di cercare di creare un Buco Nero nel loro splendente collisore di acceleratore di particelle. Sicuramente, hanno detto a se stessi,che potevano mettere in funzione la loro macchina che imita il cosmo e andare persino oltre a ciò che avevano già fatto con il bosone di Higgs, ovvero fare una accelerazione di particelle persino maggiore, padre di tutte le collisioni. Fare delle collisioni abbastanza grandi per creare un numero di buchi neri con un potere magnetico gravitazionale sufficiente per risucchiare tutto ciò che stava intorno, all’interno  di queste interiorità senza luce.
Allora si ragazzi, che questo sarebbe stato uno spettacolo degno di nota! Cosa che potrebbe anche provare che la “materia oscura” potrebbe, dopo tutto, essere qualcosa di più di un ammasso inutile di nullità, come fino ad ora ha affermato la “visione scientifica”.
Poco importa che ciò possa relegare la vita sulla terra ad una entità senza piu’ vita. Una entità privata della spontaneità gioiosa che il mondo naturale, quando è trattato con amore e compassione, riversa così generosamente sulla umanità. 
Ecco che proseguono, coi loro cervelli senza cuore, con la loro mentalità da visione da tunnel, che si accorda perfettamente con i tubi di acciaio splendente che vengono lanciati contro i costituenti la vita.
Carenti della connessione intuitiva ed emotiva con le forze universali, questi Dott. Jekill della scienza moderna, cercano di simularle come una realtà oggettiva. Mediazione al posto di meditazione.
Diverte giocare a Dio, specialmente quando pesantemente sovvenzionati dal denaro pubblico e delle multinazionali, denaro che viene pompato in un progetto d’avanguardia che forse un giorno potrebbe raccogliere il potere dell’universo.
Sì, proprio di avanguardia. E nessuno che voglia guardare dietro le spalle e vedere il mantello del nostro fragile pianeta, che si spacca in due e guardare il terreno che si rompe come diretto risultato delle attività violente che sono iniziate con questo test in questa camera di tortura . 
Scommettere sull'esistenza va alla grande di questi tempi. Così tanti scienziati matti e “scienziucoli” militari, sperano di farsi un nome nell’ ulteriore perfezionamento degli strumenti di distruzione. E militari sono ovviamente sempre primi a  prendere al volo queste innovazioni, che in ogni caso di solito sono sovvenzionate avendo in mente i militari. 
Si tratta di tanto denaro, di grande nome, di grande ego: terreno fertile per i megalomani in divenire. Il premio Nobel per la Pace risplende già in modo seducente alla fine del tunnel di questo acceleratore di particelle. Senza dubbio la creazione di un buco nero sul pianeta Terra, è il modo più certo per acchiappassi questo premio ambito.
Si è fatto partire il giorno di Pasqua del 2015, si nientemeno che il giorno di Pasqua. Così l’LHC, il  Large Hadron Collider LHC (Grande Collisore di Adronidi ) è stato attivato a livelli senza precedenti, ritenuti necessari per creare  il risultato desiderato. Allo stesso tempo alcuni membri più sanguigni della comunità scientifica, stanno mettendo in allarme sui pericoli.
Il giorno di Pasqua, il giorno che commemora la grande ascesa di luce e spirito, è un classico schema massonico. Dopo tutto, ai loro occhi, un Buco Nero rappresenta un tipo di Santo Graal alla ricerca del potere (oscuro) assoluto. Una implosione di luce, che può essere paragonata all'entrata nel mondo oscuro demoniaco sotterraneo. 
I pericoli sono reali, a parte il danno già descritto, gli alti livelli di magnetismo gravitazionale scatenati, potrebbero generare perdite oltre i tubi d'acciaio, usati per contenere le mega detonazioni attese. Un tale evento potrebbe provocare un effetto incontrollabile che comincerebbe ad inghiottire molto di più che solo il collisore e la sua ciurma. Una Fukushima ispirata dalla fisica, è in lista d’attesa.
>>> tutto l'articolo originale qui:
by Julian Rose, 
traduzione Cristina Bassi

Nessun commento: