IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

QUANTUM HEALING WITH QXCI-SCIO

QUANTUM HEALING WITH QXCI-SCIO
QUANTUM HEALING WITH QXCI-SCIO: ALLOWING FREQUENCIES TO INCREASE YOUR WELL BEING OF MIND AND BODY

giovedì 21 gennaio 2016

Bibite gasate light meglio dell'acqua per perdere peso. Lo dice uno studio, finanziato da Coca Cola...

© Jim Young

.... sarà sicuramente vero!
---------------------------

by Marcello Foa


Secondo una ricerca le bibite gassate dietetiche sono meglio dell'acqua se volete perdere peso. È curioso vero? Ma ancora più strano è il fatto che questo studio, condotto dal professor Peter Rogers dell'Università di Bristol, sia stato finanziato, pensate un po', da Coca Cola e Pepsi tramite due organizzazioni di cui entrambe le multinazionali sono membre: l'International Life Sciences Institute e l'Eating Behaviour and Energy Balance Task Force, di cui il signor Rogers è copresidente! 

Come se non bastasse, si è scoperto che i risultati della ricerca erano in contrasto con quanto dimostrato dagli studi precedenti sulle bevande light. 

Si tratta di una tecnica ben nota agli esperti di comunicazione e molto più diffusa di quanto si immagini: quella della "terza parte", ovvero si fa apparire come neutrale e scientifico uno studio il cui esito è deciso sin dall'inizio per volontà di un committente, che però resta nell'ombra. E il pubblico lo prende per autorevole e credibile.
 

Vi invito ad una riflessione: sappiamo cosa finisce nelle nostre tavole?
Qui l'articolo in inglese per chi volesse approfondire:

https://www.rt.com/news/329290-coca-cola-diet-study/

tratto da:  https://www.facebook.com/MarcelloFoa/?fref=nf

Nessun commento: