IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
La guarigione non locale a distanza, in subspazio, con la qxci-scio

venerdì 22 gennaio 2016

I pesci del Pacifico con tumore, contaminati da radioattività. Foto ed esperienze dei pescatori

smallmouth bass 















Quando Hirasaka Hiroshi ha catturato questo grande pesce nelle acque del Giappone del Nord (vedi foto nel seguito), cio' ha aggiunto sostanza alle preoccupazioni dei pescatori giapponesi, in merito alle conseguenze sulle popolazioni ittiche locali in relazione all'incidente all'impianto nucleare di Fukushima.
 
Ora, solo dopo alcuni giorni da quando abbiamo appreso che la radiazione  dell'impanto nucleare di Fukushima è peggio di quanto ci aspettassimo (una persona è morta in meno di un'ora dopo essere stata esposta all'impianto) un ricercatore di geoingegneria riporta  che i pescatori  della Costa del Pacifico in USA stanno sempre piu' allarmandosi dato che pescano sempre piu pesci pieni di infernali tumori cancerosi.

La situazione è preoccupante dato che, a differenza di quanto accade agli esseri umani, è raro trovare tumori nei pesci. Infatti fino ad un paio di anni fa, molte specie di pesci non avevavo per nulla documentazioni che parlassero di tumori. 

Come esempio ecco questo  smallmouth bass (Micropterus dolomieu- vedi sotto), catturato solo 6 mesi fa : il primissimo caso documentato di un tumore in questo pesce, nello Stato in cui è stato pescato. Crescite cancerogene sul pesce sono eventi estremamente rari.

First documented case of a tumor on a smallmouth bass in the state of Pennsylvania
Le radiazioni dall'impianto nuclere di Fukushima, raggiungono gli USA
Dal disastro del marzo 2011, in cui  uno tsunami provocato da un un terremoto causò l'esplosione e la successiva fusione dell'impianto nucleare di Fukushima, le perdite radioattive  dell'impianto continuano a contaminare l'Oceano Pacifico.
Il Giappone ha già vietato la pesca in tutta l'area vicina, mentre gli USA dicono che l'Oceano diluisce la radiazione e quindi  diminisce il pericolo per gli Americani.

Secondo la Division of Environmental Health (Divisione per la Salute Ambientale) dell'Alaska:
“La sicurezza del pesce e dei molluschi  delle acque dell'Alaska e delle sue spiagge, non è stata colpita dal danno al reattore nucleare in Giappone.”
Eppure, come si vede dalla cartina (in apertura articolo ), le correnti predominanti trasportano l'acqua dell'Oceano e il pesce, dal Giappone alle coste occidentali degli USA. Dunque gli Americani dovrebbero essere preoccupati delle radiazioni di Fukushima che raggiungono le coste degli USA?
Nononstante il "giochino ad indovinello" del governo, sui potenziali effetti, molti credono che il pericolo sia reale e che di fatto agli Americani venga venduto pesce contaminato senza pienamente rendere pubblici (o far comprendere ) i pericoli per la loro salute .
Ken Buesseler, che ha fatto la sua tesi di dottorato studiando i test di fallout dagli esperimenti con la bomba A negli anni '60, non si aspettava troppa preoccupazione pubblica, subito dopo l'incidente di Fukushima.  Nell'aprile 2015, disse al The Daily Beast:
“Non mi aspettavo proprio che gli USA avrebbero avuto una forte risposta, almeno non il pubblico.  Si questo inizialmente. C'era tutto il diritto di essere preoccupati per i primi mesi. Ma circa un anno e mezzo fa, abbiamo visto sempre piu' chiamate da parte della gente che chiedeva informazioni sul fatto di nuotare a Santa Cruz e se dovessero trasferirsi per essere al sicuro, perchè avevavo visto con gli occhi i detriti dell'impianto di Fukushima"
Non c'è dubbio che quella radiazione dell'incidente, raggiunse le coste americane e contaminò il pesce della Costa del Pacifico. Alla fine del 2014, i ricercatori hanno riportato nell' American Scientist che quella radiazione aveva si raggiunto  le coste americane.
“La prova è inequivocabile, ovvero che l tonni - pescati a San Diego  un anno fa- erano contaminati  di radiazioni provenienti dal disastro nucleare del Giappone

>>> tutto l'articolo prosegue qui:
http://thelivingspirits.net/radioattivita-nucleare/pescatori-del-pacifico-del-nord-forniscono-prove-di-pesci-contaminati-da-radioattivita.html

Nessun commento: