IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
La guarigione non locale a distanza, in subspazio, con la qxci-scio

lunedì 28 marzo 2016

Dal Film Festival di De Niro, è stato tolto il film documentario sui vaccini. A Big Pharma non piace

VAXXED film

  by Mike Adams

"Il molto atteso ed esplosivo  film-documentario VAXXED - From Cover-Up to Catastrophe  è sttao improvvisamente tolto dal Tribeca Film Festival di De Niro, a seguito di un intenso tentativo di censura  messo in campo da media mainstream  che spingono le vaccinazioni e dai troll dei media scientifici  sponsorizzati da Big Pharma

"Grace ed io abbiamo un bambino autistico  e crediamo che sia essenziale che tutte le questioni inerenti le cause che stanno intorno all'autismo  siano apertamente discusse  ed esaminate.  Nei 15 anni, da quando è stato fondato  il  Tribeca Film Festival non ho mai chiesto che venisse proiettato un film o che venissi coinvolto nella programmazione. Tuttavia questo è una facenda molto personale per me  e la mia famiglia e voglio che ci sia una discussione, che è la ragione per cui proietteremo
VAXXED. Non sto promuovendo il  film, nemmeno sono contro i vaccini : sto solo fornendo l'opportunità per una conversazione  sul tema".


Tuttavia De Niro ha dovuto scoprire  che anche se si dichiara  pro-vaccini...questo non basta per tranquillizzare il totalitarismo vaccinale. Il solo fatto si fornire una piattaforma  pubblica per questo documentario esplosivo  è quasi un crimine  agli occhi  dell'industria vaccinale, corrotta e fraudolenta  e di tutti i suoi arroganti zeloti."


tutto l'articolo qui: 

Nessun commento: