IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
La guarigione non locale a distanza, in subspazio, con la qxci-scio

domenica 7 agosto 2016

Patogeni resistenti agli antibiotici: ecco le 5 maggiori ragioni



(NaturalNews) Attualmente siamo in un grande rischio di salute pubblica e si fa molto poco per affrontare questa crisi. Gli antibiotici, che vengono definiti la nostra prima linea di difesa contro patogeni dannosi, stanno velocemente diventando irrilevanti a causa di una resistenza agli antibiotici stessi: pare che quelle “bestioline” che gli antibiotici dovevano uccidere, per questo sono stati creati, ora stiano vincendo d’astuzia l’inseguitore e stiano diventando “superbugs” (supermicrobi) immuni al trattamento “convenzionale”.  
E’ diventato un serio problema negli ospedali, nelle cliniche e persino nei campi di grano: luoghi dove strane e nuove varietà di batteri ultravirulenti, si dice che stiano prendendo il sopravvento, causando sia infezioni incurabili negli umani, che danni alla nostra fornitura di cibo.
E il problema forse sta peggiorando come risultato di multipli fattori, tra questi non sono da meno i vari modi dannosi in cui facciamo allevamento e agricoltura, trattiamo la malattia e smaltiamo i rifiuti.
Quelli che seguono sono i 5 maggiori fattori che contribuiscono a creare resistenza agli antibiotici nel nostro presente
Biosolidi
La rivoluzione industriale ha si semplificato le nostre vite in vari modi, automatizzando il lavoro e la produzione, ma le conseguenze tossiche di tutti i metalli pesanti e dei rifiuti biologici che ha generato, ora vengono associate alla diffusione di supermicrobi mortali come l’MRSA (staphylococcus aureus resistente alla meticillina ) e il Clostridium Difficile – C-Difficile
Un gruppo di ricerca della University of the West of Scotland (UWS) e della University of Strathclyde, entrambe in UK, di recente si sono riproposte di quantificare il danno causato di cio’ che collettivamente definiamo “biosolidi." Hanno capito in fretta che un tale inquinante è un terreno perfetto per la crescita e diffusione di ceppi batterici resistenti

Acque di scarico farmaceutiche
Il processo produttivo dei farmaci chimici che trattano malattie genera un incredibile quantità di acque di scarico che finisco poi nelle nostre fogne, laghi e fiumi.
Un recente studio fatto in Cina, ha evidenziato che le acque di scarico farmaceutiche sembrano dare rifugio a geni antibiotico-resistenti che quotidianamente trasformano i batteri in killer mortali.
Dopo aver testato vari campioni di acque di scarico, dei ricercatori della Nanjing University hanno trovato che l’acqua di scarico contiene significativi livelli di maggiori geni antibiotico-resistenti, rispetto a quella delle normali fognature e questo presumibilmente per via dei fattori di resistenza indotti dai farmaci presenti nelle medicine stesse
Eccessi di prescrizioni dei medici
Cosa che ci porta al punto successive: i farmaci, ovvero gli antibiotici in particolare. Sono fantastici in teoria, e per molti anni hanno realmente funzionato, ovvero finchè i medici non hanno cominciato a prescriverli per ogni cosa, come fossero farmaci acchiappa ogni malattia, incluse le infezioni virali come un comune raffreddore.
Il Centers for Disease Control and Prevention (CDC)stima che la metà di tutte le prescrizioni di antibiotici, siano completamente inutili ed hanno questa conseguenza: circa 2 milioni di diagnosi per malattia antibiotico-resistente e 23mila morti ogni anno.
"Gli antibiotici sono un’arma indispensabile in ogni arsenale medico, ma quando sono prescritti senza essere necessari, per infezioni non batteriche come un comune raffreddore, come accade spesso, no arrecano alcun beneficio e anzi creano problemi “ riporta il The New York Times.

"Il fatto di spazzar via i i batteri buon, crea controindicazioni come infezioni da lievito e reazioni allergiche. Ancora peggio, contribuisce all’insorgenza di superbatteri che resistono al trattamento antibiotico”.


>>> tutto l'articolo qui: http://www.thelivingspirits.net/big-pharma/grande-rischio-per-l-umanita-patogeni-resistenti-agli-antibiotici-le-5-maggiori-ragioni.html 

http://www.thelivingspirits.net/prodotti/colloidal-silver-generator-generatore-argento-colloidale.html
 

Nessun commento: