IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
La guarigione non locale a distanza, in subspazio, con la qxci-scio

lunedì 1 agosto 2016

Reiki: non tutta luce e verità quel che si dice?




Un esperto di ideogrammi giapponese mi disse che la vera traduzione della parola Reiki era "ENERGIA DEI MORTI".

Adesso dopo un bel po di ricerche metto un punto definitivo a questa storia premettendo che rimane comunque il mio punto di vista frutto di ricerche e sperimentazioni personali.

Innanzi tutto tutti gli esperti del settore dicono che il Reiki è l'energia dell'universo, se provate ad informarvi in giro sul significato letterale: REI vuol dire SPETTRO, REIKAI è il MODO DEGLI SPETTRI, REIGYOO vuol dire BARA, e REIGYOOSHA è il CARRO FUNEBRE.

Da nessuna parte si trova un motivo per tradurre Reiki con energia dell'universo, che si direbbe semmai "UCHUU NO KI", potete controllare sul dizionario giapponese Shogakukan.
E' comunque vero che in Giappone gli spettri possono avere un significato meno oscuro che da noi, perché c'è il culto degli antenati, che vengono venerati e aiutati dalle preghiere dei lori discendenti ancora in vita.

Viene offerto loro del cibo, luce delle candele, incenso, aromi e preghiere.
Se tra gli antenati vi è qualche spirito evoluto, può può essere che il parente che a loro si collega ottenga, per se o per gli altri, dei benefici nelle attività taumaturgiche.
Questo perché sono i "tuoi spettri" a cui chiedi aiuto, i tuoi parenti insomma.

Ma se con rituali di cui non conosci il significato, ti colleghi al mondo degli spettri e chiedi aiuto con simboli che non padroneggi, trovi milioni di spettri desiderosi di "attaccarsi" a te, per darti sollievo fisico in cambio della tua energia vitale.
Non importa che tu sia convinto di essere sostenuto dall'universo, il mondo oscuro si sostiene per mezzo dell'inganno, praticamente dall'inizio dei tempi.

Per darti dipendenza dalla pratica, un aiuto te lo danno anche, in modo che tu sia invogliato a collegarti a loro.
Il prezzo però è la pace interiore, che gli spettri non hanno e che l'operatore perderà per sempre se continua a collegarsi.

Se qualche tuo conoscente pratica queste cose, raggiunge la pace interiore e il distacco dalla sofferenza, avvisatemi sarebbe per me una novità, non ne ho mai trovati!!! 

Una volta una maestra di Reiki fece di tutto per convincermi che tutto quello che dicevo era sbagliato e che lei faceva del bene... poi le ho chiesto ma come andava in famiglia??? Da quando praticava Reiki Il marito aveva avuto Ictus, e adesso sta sempre male, aveva avuto un aborto spontaneo e altri suoi famigliari stavano malissimo... non lo so le ho detto, ti serve altro per capirlo??? Niente non ci credeva...

Nessun commento: