IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

QUANTUM HEALING WITH QXCI-SCIO

QUANTUM HEALING WITH QXCI-SCIO
QUANTUM HEALING WITH QXCI-SCIO: ALLOWING FREQUENCIES TO INCREASE YOUR WELL BEING OF MIND AND BODY

giovedì 15 dicembre 2016

Un uovo al giorno toglie l’Ictus di torno!




Una recentissima meta-analisi (1), che ha preso in considerazione sette studi prospettici, è giunta alla conclusione che il consumo di circa un uovo al giorno si associa ad una riduzione del rischio di Ictus del 12%, rispetto ad un consumo inferiore di uova (meno di 2 a settimana). Inoltre conferma, come già mostrato da precedenti studi, che non esiste alcuna relazione tra consumo di uova e rischio di infarto.
 
L’uovo è una fonte importante di colesterolo: un grosso uovo ne può contenere 186mg. Inoltre, contiene proteine di alto valore,  acidi grassi essenziali, antiossidanti, colina, vitamine e minerali. Si tratta di un alimento zeppo di nutrienti. Il colesterolo è solo uno dei suoi componenti, pertanto l’uovo non può essere valutato solo sulla base dei pregiudizi che si hanno verso questo grasso. Per fortuna, rispetto al passato, la recente ricerca scientifica tende a considerare l’effetto sulla salute del consumo della totalità dell’alimento stesso e non dei suoi singoli componenti.

Prima di questa, altre meta-analisi e studi epidemiologici avevano messo in evidenza l’assoluta innocuità dell’uovo per quanto riguarda il rischio cardiovascolare.
Le uova sono un ottimo alimento e sommato tutto ancora a buon mercato. Scegliete il più possibile uova di galline che razzolano libere ed evitate quelle industriali, anche se vi dicono che… sono “allevate a terra“!

dr Francesco Perugini Billi©

Bibliografia
1) Dominik D et al, Meta-analysis of Egg Consumption and Risk of Coronary Heart Disease and Stroke. Journal of the American College of Nutrition, Volume 35, 2016 – Issue 8.

http://www.macrolibrarsi.it/libri/__rimedi-casalinghi-per-il-benessere-di-tutta-la-famiglia.php?pn=1184

Nessun commento: