IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

QUANTUM HEALING WITH QXCI-SCIO

QUANTUM HEALING WITH QXCI-SCIO
QUANTUM HEALING WITH QXCI-SCIO: ALLOWING FREQUENCIES TO INCREASE YOUR WELL BEING OF MIND AND BODY

lunedì 20 febbraio 2017

Plastica, ftalati tossici e disgregatori ormonali in aggiunta al disastro ambientale...


http://www.maritimejournal.com/__data/assets/image/0027/522963/plastic-pollution-beach.jpg

tratto e tradotto da: http://fourwinds10.com/siterun_data/environment/humans/nuclear_du_radiation/news.php?q=1308852345

(…) Una categoria di sostanze chimiche industriali è quella degli ftalati, usati come ammorbidenti ed emulsionanti. Queste  plastiche vengono trovate in prodotti dai biberon alle borse per frutta e verdura, agli involucri alimentari, ai giocattoli per bambini, ai lubrificanti  e in migliaia di prodotti di bellezza.

Emettono tossine invisibili ma altamente pericolose e che si accumulano. Dagli anni ‘70,  gli ftalati sono noti per essere degli inquinanti globali.  Se ne producono  più di un miliardo di libbre all’anno. Prima che venissero commercializzati non sono stati fatti dei test sui loro effetti a lungo termine. Sono elencati come:  Dibutyl phthalate (DBP); Diethyl phthalate (DEP); o Butylbenzyl phthalate (BBP). Quando acquistate la più parte dei prodotti che contengono ftalati, per lo più non c’è sulla etichetta alcun avviso per il consumatore con  indicazione del pericolo. Ora appaiono frequentemente nelle urine umane come biomarker, dati dalla quotidiana esposizione.

Gli Ftalati  sono una classe di sostanze chimiche  estremamente pericolose, note come disgregatori endocrini o ormonali. Significa che queste sostanze chimiche vengono assorbite dal corpo e lo danneggiano disgregandone gli equilibri ormonali (sia negli umani che negli animali). Questo veleno si accumula in noi ed in tutte le altre creature viventi. Possono causare un serio danno dagli inizi della vita stessa: nell’utero, nel DNA dello sperma, nel danno all’organo, nella precoce pubertà, nel cancro ai testicoli, prostata, seno.  

Gli ftalati sopprimo il corretto funzionamento del sistema immunitario.   
Con la catastrofe dei reattori di Fukushima, ora fuori controllo, non esiste ricerca sulla relazione sinergica tra questi distruttori ormonali chimici e l’uranio radioattivo, anch’esso un distruttore ormonale.

La disgregazione ormonale, è il fattore principale dell’aumento di obesità negli USA. Ma i media lo dipingono come un questione di dieta. Si lo è ma, oltre a questo c’è l’uso di plastica tossica che circonda ogni movimento: dal microonde, dal bollire e cucinare cibo precotto e confezionato in appositi sacchetti o contenitori, dalle bevande imbottigliate in queste sostanze. Non c’è una valore nutrizionale in questi cibi preconfezionati.  

Queste tossine si sedimentano nei grassi del corpo e minacciano la capacità del corpo di automedicarsi, (…) le sostanze chimiche che distruggono gli ormoni e la radiazione non colpiscono solo il genere degli animali ma possono anche essere collegati al danno del DNA e a difetti di nascita negli umani.

Tutto questo viene raramente riportato, di nuovo perchè la gravità di queste scoperte farebbe chiudere  le aziende chimico-nucleari, se le persone sapessero l’estensione della contaminazione genetica con cui abbiamo già a che fare (e già dalle bombe di Hiroshima e Nagasaki). 


BdLebens
Fiore della Vita
gioielli energetici

Baum dLebens
Albero della Vita
gioielli energetici
  
 

Nessun commento: