IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

venerdì 3 febbraio 2017

“Quasi tutto quello che sappiamo sulla dipendenza è sbagliato” Johan Hari



 traduzione, Cristina Bassi


Quale è la radice della dipendenza da sostanze (alcool, droghe, cibo, gioco...)? 

“Quasi tutto quello che sappiamo sulla dipendenza è sbagliato” , dice Johan Hari

Non tutte le dipendenze hanno le loro radici nel trauma o nell’abuso, ma possiamo
per tutti rintracciare una esperienza di dolore

Questo è presente nel giocatore d’azzardo, nella dipendenza da internet, nell’acquirente compulsavo, nel “workaholic”, lo stacanovista.

Dovremmo smettere di parlare di dipendenza nel suo insieme, e vederla invece come 
“bonding”, un problema di legami, dello stringere legami” e quelli sani includono  relazioni, collegamenti alla famiglia e alla comunità e verso se stessi.

La via di guarigione per chi soffre di dipendenze, è in un  autentico collegamento, uno stringere legami”

“Se non possiamo entrare in contatto in questo modo, ci collegheremo con tutto ciò’ che possiamo trovare: il ronzio di una ruota della roulette, oppure il buco di una siringa” prof. Peter Cohen.

Nel 2001 il Portogallo ha avuto uno dei maggiori tassi di dipendenza da droghe in Europa. 1 su 100 si iniettava eroina. Il governo chiese quindi consulenza ad esperti per indagare ed offrire una soluzione. Il loro suggerimento fu radicale: decriminalizzare tutte le droghe e spendere tutto il budget nel far ricollegare le persone dipendenti alla loro comunità,
progettare dei programmi di lavoro, istituire servizi si sostegno. 

Anziché  punizione a loro fu offerto aiuto. Dopo 15 anni… i risultati sono incredibili:
nel 2001 100.000 eroinomani, nel 2012 50.000.

Il contrario della dipendenza sono i collegamenti, le relazioni”, dice Johann Hari


Accettare senza giudizio  chi soffre di dipendenza è un modo per approfondire il legame /relazione” 
------------------

aura-biorezonanta-inainte

DIPENDENZE E TRATTAMENTO CON LA QXCI-SCIO, anche questo è un tema proposto  nel riequilibrio energetico, con il programma relativo a mente/emozioni. Lo schema/condizionamento/informazione,  che riguarda la dipendenza nei trattamenti si presenta molto  più’ frequentemente  di quanto si creda e non deve significare per forza consumo di droghe o alcol. 
Su facebook


Nessun commento: