IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO
TRATTAMENTI DI RIEQUILIBRO ENERGETICO INFORMAZIONALE CON LA QXCI-SCIO

venerdì 12 maggio 2017

Dr Giuseppe Di Bella: lo stato si interpone tra medico e paziente

Di Bella jr

 Nel seguito la trascrizione del breve ma efficacissimo video del dr Giuseppe Di Bella, pubblicato il 16 marzo 2015: pochi minuti ma  con chiarezza sullo stato delle cose...ovvero le ingerenze "di un vertice di potere" non certo solo nazionale, tra le scelte e valutazioni del medico e il paziente.
--------------

"Non siamo più nell'ambito della scienza e non siamo più nell'ambito della ricerca, siamo nell'ambito politico. Questo è l'inquinamento politico sulla scienza, è la prevaricazione della politica sulla scienza. Perché la politica mi impone terapie coercitive e vincolanti, che DISATTENDONO IL DATO SCIENTIFICO. 

Per cui pretendono di creare dei protocolli vincolanti, cui deve sottostare sia il medico ospedaliero che il medico convenzionato.
La gravità del momento attuale è questa, e questo oltretutto disattende ed invalida completamente elementi base dell'etica medica di sempre, perché il medico deve prescrivere secondo scienza e coscienza, NON secondo la politica o i protocolli di un governo; risponde al paziente e alla sua coscienza, NON allo Stato. 

Lo Stato si è interposto ARBITRARIAMENTE nel rapporto tra medico e paziente, lo ha alterato, per cui il danno è politico e la politica, tra la miriade di danni che ha prodotto, ha prodotto anche il decadimento della salute, imponendo arbitrariamente e TIRANNICAMENTE terapie obsolete, illogiche e inefficaci.

La medicina è gestita da un'élite, sono quelli che la professoressa Anghel e il Nobel Schekman hanno chiamato "la Comunità scientifica" o "i Vertici del Potere" o coloro che GESTISCONO la medicina. 

C'è un gruppo di potere di gestione, ma questo gruppo di potere di gestione da chi gestisce questo potere, che ovviamente fa parte di un unico potere mondiale, con i suoi riflessi finanziari, economici, industriali, politici, commerciali, informativi... praticamente il potere conferisce a un'élite un'investitura, questi fanno parte della Comunità scientifica, la Comunità scientifica pontifica in maniera dogmatica e incontestabile e infallibile.

>>> il seguito qui:
http://www.thelivingspirits.net/medici-controcorrente/dr-giuseppe-di-bella-lo-stato-interposto-tra-medico-e-paziente.html


Il Metodo Di Bella   rivelazioni-mediche-non-autorizzate-libro-84334  Medicine e Bugie


Nessun commento: